maratona jack daniels style

L'allenamento per i 42km
lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 13134
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

maratona jack daniels style

Messaggio da lucaliffo » lun 25 set 2017, 0:13

su un forum ho letto di un tizio con pb 3h31 preparato con albanesi.
quindi è passato a jack daniels, caratteristiche del metodo:
- niente lunghi oltre 30-32km
- un mare di km settimanali per 4 mesi, nel suo caso 85
risultato: PB mancato di 8 secondi :shock:
opinioni?
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

Avatar utente
Ericradis
Seniores
Seniores
Messaggi: 3545
Iscritto il: ven 27 feb 2015, 21:58

Re: maratona jack daniels style

Messaggio da Ericradis » lun 25 set 2017, 7:18

Bisogna sentire il tizio perché non ce l' ha fatta. Calo nel finale?

Zedemel
Elite
Elite
Messaggi: 6523
Iscritto il: mer 2 dic 2015, 19:41

Re: maratona jack daniels style

Messaggio da Zedemel » lun 25 set 2017, 8:03

Non ho ancora la mentalità per fare i lunghi volentieri, però credo che preparare una distanza bisogna fare la distanza, e nei professionisti pare ultimamente che facciano la distanza pure ad un ritmo sostenuto.
1,83mx75kg, 1976, mizuno wave rider e sayonara
PB: 10.000m 41'09" (05/02/17), 21.097m 1h32'21"(19/02/17)

Avatar utente
Mad Mat
Juniores
Juniores
Messaggi: 705
Iscritto il: sab 28 feb 2015, 19:02

Re: maratona jack daniels style

Messaggio da Mad Mat » lun 25 set 2017, 8:40

Concordo, la mancanza più grave sono i lunghi.
Per un amatore che affronta la maratona, penso sia imprescindibile fare allenamenti specifici per la distanza

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 13134
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: maratona jack daniels style

Messaggio da lucaliffo » lun 25 set 2017, 10:57

Ericradis ha scritto:
lun 25 set 2017, 7:18
Bisogna sentire il tizio perché non ce l' ha fatta. Calo nel finale?
no, gara regolarissima. lui è contento perchè almeno non s'è rotto er culo come con albanesi.
ritmi calcolati col "vdot" che non so che minkia è non avendo studiato JD
però se lo allenavo io faceva 3h25 con 65km e senza massacri albanesici :)
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

Zedemel
Elite
Elite
Messaggi: 6523
Iscritto il: mer 2 dic 2015, 19:41

Re: maratona jack daniels style

Messaggio da Zedemel » lun 25 set 2017, 11:39

lucaliffo ha scritto:
lun 25 set 2017, 10:57
Ericradis ha scritto:
lun 25 set 2017, 7:18
Bisogna sentire il tizio perché non ce l' ha fatta. Calo nel finale?
no, gara regolarissima. lui è contento perchè almeno non s'è rotto er culo come con albanesi.
ritmi calcolati col "vdot" che non so che minkia è non avendo studiato JD
però se lo allenavo io faceva 3h25 con 65km e senza massacri albanesici :)
se posso ipotizzare il tipo, non è tanto il chilometraggio settimanale, ma il singolo lungo.
Ma a quel punto non capisco l'ostinazione per le maratone, per gente che gli pesa parecchio fare ore di corsa.
1,83mx75kg, 1976, mizuno wave rider e sayonara
PB: 10.000m 41'09" (05/02/17), 21.097m 1h32'21"(19/02/17)

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 13134
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: maratona jack daniels style

Messaggio da lucaliffo » lun 25 set 2017, 15:30

io non capisco come si faccia a preferire 85 senza a 65 con (lunghissimi).
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

Zedemel
Elite
Elite
Messaggi: 6523
Iscritto il: mer 2 dic 2015, 19:41

Re: maratona jack daniels style

Messaggio da Zedemel » lun 25 set 2017, 16:37

lucaliffo ha scritto:
lun 25 set 2017, 15:30
io non capisco come si faccia a preferire 85 senza a 65 con (lunghissimi).
non so se sia una questione di rapporto peso/potenza, ma una volta feci anche una mezza in un paio d'ore molto tranquilla, ma alla fine l'ho sentita lo stesso fisicamente (si beh non ero cotto come farla in 1h 32').
Vabè non faccio maratone ma mi peserebbe meno se mi proponessi pradossalmente 14-14-14-14-14-14 che 6-6-6-6-6-35. :)
Tra correre mezz'ora a 1h e 10 mi cambia poco, pensare di correre 3h mi viene male :joint:
Oh ma magari è solo perchè semplicemente sono poco preparato.
1,83mx75kg, 1976, mizuno wave rider e sayonara
PB: 10.000m 41'09" (05/02/17), 21.097m 1h32'21"(19/02/17)

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 13134
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: maratona jack daniels style

Messaggio da lucaliffo » lun 25 set 2017, 17:11

Zedemel ha scritto:
lun 25 set 2017, 16:37
lucaliffo ha scritto:
lun 25 set 2017, 15:30
io non capisco come si faccia a preferire 85 senza a 65 con (lunghissimi).
non so se sia una questione di rapporto peso/potenza, ma una volta feci anche una mezza in un paio d'ore molto tranquilla, ma alla fine l'ho sentita lo stesso fisicamente (si beh non ero cotto come farla in 1h 32').
Vabè non faccio maratone ma mi peserebbe meno se mi proponessi pradossalmente 14-14-14-14-14-14 che 6-6-6-6-6-35. :)
Tra correre mezz'ora a 1h e 10 mi cambia poco, pensare di correre 3h mi viene male :joint:
Oh ma magari è solo perchè semplicemente sono poco preparato.
premesso che personalmente mai e poi mai farei manco una mezza... :)
il tizio in 5 anni di albanesi di maratone ne ha fatte ben DODICI :o
sto programma prevede sedute 7gg su 7. due sedute di qualità tot 40-45km.
il RMAR previsto era 4'57.

vabbè, le eccezioni ci sono sempre, c'è anche qualcuno di buon livello che non faceva lunghissimi eccessivi.
io la mettevo su una questione di gusti/economia... e anche qui c'è relatività.
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

Avatar utente
Ericradis
Seniores
Seniores
Messaggi: 3545
Iscritto il: ven 27 feb 2015, 21:58

Re: maratona jack daniels style

Messaggio da Ericradis » lun 25 set 2017, 17:51

Io le maratone le ho sempre fatte con il metodo Ericradis che coniugava il mio massimo divertimento con il minor chilometraggio soprattutto di lunghi.
Lunghi massimo di 32-33km però con ultimi km a ritmo maratona.
Medi lunghi a ritmo maratona -5" di 20-24km tutte le settimane tranne che quelle con lunghi.
Un paio di gare, mezze o 25km o 30km.
Km settimanali massimo 65-68km la settimana con i lunghi, altrimenti meno di 60.
Solo facendo cose che mi piacevano e venivano piuttosto facili sono riuscito ad affrontare una preparazione piuttosto pallosa e impegnativa come quella della maratona.

Rispondi