Gli asini volano

Tutto quello che non rientra nelle altre discussioni
Avatar utente
L'Appiedato
Juniores
Juniores
Messaggi: 979
Iscritto il: dom 8 mar 2015, 13:56

Re: Gli asini volano

Messaggio da L'Appiedato » lun 9 apr 2018, 14:37

chippz ha scritto:
lun 9 apr 2018, 14:10
Nel mio paese fanno una tapasciata in cui se si corre con cose strane (carrelli, monopattini, vestiti da qualcosa, ecc) si ottengono punti extra. :D
@chippz per me ultimamente sarebbe molto strano correre con un paio di gambe sane.
Potrei partecipare... :boh:
"Sono sprecato per la corsa campestre. Noi Nani siamo scattisti nati. Pericolosissimi sulle brevi distanze!"
http://appiedato.blogspot.it/

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 11128
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: Gli asini volano

Messaggio da lucaliffo » lun 9 apr 2018, 14:38

L'Appiedato ha scritto:
lun 9 apr 2018, 12:35
Ericradis ha scritto:
lun 9 apr 2018, 10:28
A proposito di stranezze...
3.24 con passeggino.
https://www.laprovinciadicomo.it/storie ... 275356_11/
La rabbia che provo quando leggo ste' cose la so solo io. Ma che senso ha? Cosa vuole dimostrare? Che gliene frega ad una bimba di 8 mesi di correre una maratona? C'è una sola risposta: Esibizionismo, vanità!
Quando qualche mese fa ci fu quella polemica sulla squalifica di quel papà che spingeva la carrozzina io ero, tra i pochissimi, concorde con i giudici.
Avevano fatto bene! Ma stiamo scherzando?
A Parte che c'erano reali e concreti problemi di copertura assicurativa. Se la carrozzella si cappotta e il bimbo sbatte la testa, l'organizzatore che fa?
Ma oltre a ciò, tu sei liberissimo andare a correre per i fatti tuoi con una carrozzella ma non puoi arrogarti il diritto di correre in quel modo all'interno di una competizione ufficiale, corsa sotto l'egida e i regolamenti della fidal che, lo ricordo, non ha l'obbiettivo (come alcuni affermano) di promuovere lo sport, ha l'obiettivo di occuparsi in Italia dell'atletica leggera; sport che non prevede la corsa spingendo carrozzine con all'interno dei neonati.
In questo mondo malato ognuno pretende di far quello che vuole ma senza mai accettarne le conseguenze. Ci sono cose che puoi fare ed altre che non puoi fare. Semplice!
E' vero, è anche giusto dire che non siamo pietre; tutto cambia e si evolve, le persone come le discipline sportive. Guardate il trail, è chiaro che sia un' evoluzione della corsa di resistenza, ma francamente stento a vedere la corsa con il passeggino come un'evoluzione .
stai diventando policamente scorretto e diskriminatore, sei sotto osservazione :)

Immagine
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

Zedemel
Top Runner
Top Runner
Messaggi: 5048
Iscritto il: mer 2 dic 2015, 19:41

Re: Gli asini volano

Messaggio da Zedemel » lun 9 apr 2018, 14:41

L'Appiedato ha scritto:
lun 9 apr 2018, 12:35

A Parte che c'erano reali e concreti problemi di copertura assicurativa. Se la carrozzella si cappotta e il bimbo sbatte la testa, l'organizzatore che fa?
Ma oltre a ciò, tu sei liberissimo andare a correre per i fatti tuoi con una carrozzella ma non puoi arrogarti il diritto di correre in quel modo all'interno di una competizione ufficiale,
poi vogliamo pensare se tutti volessimo correre con passeggini ed altre amenità al seguito?
Anch'io non vedo molto oltre al lato folkloristico e esibizionista, ci si mette in una determinata situazione per farsi intervistare, filmare, fotografare. Anche perché 3h 24' così, magari farà pure 3h forse da solo, quindi diventi uno dei tanti.
1,83mx75kg, 1976, mizuno wave rider e sayonara
PB: 10.000m 41'09" (05/02/17), 21.097m 1h32'21"(19/02/17)

Avatar utente
L'Appiedato
Juniores
Juniores
Messaggi: 979
Iscritto il: dom 8 mar 2015, 13:56

Re: Gli asini volano

Messaggio da L'Appiedato » lun 9 apr 2018, 15:01

lucaliffo ha scritto:
lun 9 apr 2018, 14:38
L'Appiedato ha scritto:
lun 9 apr 2018, 12:35
Ericradis ha scritto:
lun 9 apr 2018, 10:28
A proposito di stranezze...
3.24 con passeggino.
https://www.laprovinciadicomo.it/storie ... 275356_11/
La rabbia che provo quando leggo ste' cose la so solo io. Ma che senso ha? Cosa vuole dimostrare? Che gliene frega ad una bimba di 8 mesi di correre una maratona? C'è una sola risposta: Esibizionismo, vanità!
Quando qualche mese fa ci fu quella polemica sulla squalifica di quel papà che spingeva la carrozzina io ero, tra i pochissimi, concorde con i giudici.
Avevano fatto bene! Ma stiamo scherzando?
A Parte che c'erano reali e concreti problemi di copertura assicurativa. Se la carrozzella si cappotta e il bimbo sbatte la testa, l'organizzatore che fa?
Ma oltre a ciò, tu sei liberissimo andare a correre per i fatti tuoi con una carrozzella ma non puoi arrogarti il diritto di correre in quel modo all'interno di una competizione ufficiale, corsa sotto l'egida e i regolamenti della fidal che, lo ricordo, non ha l'obbiettivo (come alcuni affermano) di promuovere lo sport, ha l'obiettivo di occuparsi in Italia dell'atletica leggera; sport che non prevede la corsa spingendo carrozzine con all'interno dei neonati.
In questo mondo malato ognuno pretende di far quello che vuole ma senza mai accettarne le conseguenze. Ci sono cose che puoi fare ed altre che non puoi fare. Semplice!
E' vero, è anche giusto dire che non siamo pietre; tutto cambia e si evolve, le persone come le discipline sportive. Guardate il trail, è chiaro che sia un' evoluzione della corsa di resistenza, ma francamente stento a vedere la corsa con il passeggino come un'evoluzione .
stai diventando policamente scorretto e diskriminatore, sei sotto osservazione :)

Immagine
Così mi lusinghi... :joint:
Non è comunque merito mio, ho avuto dei cattivi maestri :lingua:
"Sono sprecato per la corsa campestre. Noi Nani siamo scattisti nati. Pericolosissimi sulle brevi distanze!"
http://appiedato.blogspot.it/

Avatar utente
L'Appiedato
Juniores
Juniores
Messaggi: 979
Iscritto il: dom 8 mar 2015, 13:56

Re: Gli asini volano

Messaggio da L'Appiedato » dom 15 apr 2018, 14:55

Nella maratona dei giochi del Commonwealth Callum Hawkins è stramazzato al suolo quando era in prima posizione a 2 km dal traguardo
https://www.atleticalive.it/53268/racca ... 15-minuti/

Subito sulla pagina fb la gang degli atleti disagiati, c'è qualcuno che addita l'australiano Michael Shelley (allora in seconda pos.) dandogli del quasi del "AFFAFFINO"
https://www.facebook.com/AtletiDisagiat ... pY&fref=nf

Io mi permetto di assolvere il povero Shelly, di riconoscerlo come vincitore meritevole della gara e di esprimere la mia posizioni su avvenimenti analoghi. Ecco il mio pensiero:
http://appiedato.blogspot.it/2018/04/sa ... wkins.html
"Sono sprecato per la corsa campestre. Noi Nani siamo scattisti nati. Pericolosissimi sulle brevi distanze!"
http://appiedato.blogspot.it/

Zedemel
Top Runner
Top Runner
Messaggi: 5048
Iscritto il: mer 2 dic 2015, 19:41

Re: Gli asini volano

Messaggio da Zedemel » dom 15 apr 2018, 16:33

Condivido totalmente, a questi livelli specialmente, son problemi impressionanti da vedere ma spesso non gravi, quindi in fondo pure errori di gestione dell'atleta.
Da notare che aveva oltre 2 minuti di vantaggio, ma in do vai? Con quel caldo tolasudolsa e vinceva lo stesso.
1,83mx75kg, 1976, mizuno wave rider e sayonara
PB: 10.000m 41'09" (05/02/17), 21.097m 1h32'21"(19/02/17)

Rispondi