Il fatto del giorno!

Parliamo d'altro
Avatar utente
loris
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2591
Iscritto il: lun 9 feb 2015, 12:36

Re: Il fatto del giorno!

Messaggio da loris » mar 12 giu 2018, 21:55

"Bello. Poi però qualcuno dovrebbe spiegarmi perché quando la stessa Spagna non accoglie nessuno ma erige muri e fili spinati, è lecito. Quando Malta se ne frega, è lecito. Quando Germania e Francia se ne fregano, è lecito. E quando invece l’Italia – per una volta – alza la voce e pone un problema reale, è razzista."

Ecco qualcuno dovrebbe spiegarlo anche a me perché noi se chiudiamo i porti siamo razzisti mentre gli altri no.

Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk

PB:10km: 43'20" -21km: 1'40'45" -42km: 3h33'48" -50km: 4h44'13" -100km: 11h41'09"
next: 25/4 50km di Romagna - 28/5 100km del Passatore

http://www.lamiacorsa.it

Zedemel
Top Runner
Top Runner
Messaggi: 5689
Iscritto il: mer 2 dic 2015, 19:41

Re: Il fatto del giorno!

Messaggio da Zedemel » mar 12 giu 2018, 22:01

loris ha scritto:
mar 12 giu 2018, 21:55
"Bello. Poi però qualcuno dovrebbe spiegarmi perché quando la stessa Spagna non accoglie nessuno ma erige muri e fili spinati, è lecito. Quando Malta se ne frega, è lecito. Quando Germania e Francia se ne fregano, è lecito. E quando invece l’Italia – per una volta – alza la voce e pone un problema reale, è razzista."

Ecco qualcuno dovrebbe spiegarlo anche a me perché noi se chiudiamo i porti siamo razzisti mentre gli altri no.

Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk
perché non erano abituati a qualcuno che almeno aprisse bocca. 8-)
1,83mx75kg, 1976, mizuno wave rider e sayonara
PB: 10.000m 41'09" (05/02/17), 21.097m 1h32'21"(19/02/17)

Zedemel
Top Runner
Top Runner
Messaggi: 5689
Iscritto il: mer 2 dic 2015, 19:41

Re: Il fatto del giorno!

Messaggio da Zedemel » mer 13 giu 2018, 8:25

1,83mx75kg, 1976, mizuno wave rider e sayonara
PB: 10.000m 41'09" (05/02/17), 21.097m 1h32'21"(19/02/17)

maxmagnus
Allievi
Allievi
Messaggi: 289
Iscritto il: gio 29 dic 2016, 12:10

Re: Il fatto del giorno!

Messaggio da maxmagnus » mer 13 giu 2018, 8:35

per chi apprezza il basket, segnalo che Larry Brown ha firmato per Torino.

Avatar utente
salvassa
Promesse
Promesse
Messaggi: 1454
Iscritto il: gio 17 mar 2016, 20:50

Re: Il fatto del giorno!

Messaggio da salvassa » mer 13 giu 2018, 13:03

notare la trasversalità degli indagati...

poi dici che uno se ne sta a casa invece di andare a votare...
Sogno di fare 200kg di stacco e correre 10k in 40' entro i 40 anni. Aiutami sul mio diario
PB: 10k 42'07" (Fiumicino 03/12/2017) 21k 1h35'50" (Fregene 11/02/2018) 42k 3h41 (Roma 2018)
Squat 145 Panca 95 Stacco 180

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 12060
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: Il fatto del giorno!

Messaggio da lucaliffo » mer 13 giu 2018, 14:05

Zedemel ha scritto:
mar 12 giu 2018, 21:50
Ericradis ha scritto:
mar 12 giu 2018, 20:48
Credo che la strategia di Salvini sia quella di mettere in crisi l’Europa dell’economia e della finanza su uno dei valori fondanti, la solidarietà.
Spero che tenga duro.
sta facendo crollare un castello di carte, quando si diceva europa europa poi ognun per sé. Almeno si scoppierà o in un senso o nell'altro, o si fanno gli stati uniti d'europa (o quantomeno una sorta di federazione) oppure tanto vale tornare all'antico…. la CEE che non mi sembrava poi così male.
ma quale stati uniti d'europa??? ma se neanche parliamo la stessa lingua! quelli parlano a bruxelles e nessuno sa cosa dicono, impossibile qualsiasi controllo democratico popolare!
VADE RETRO!!!
ognuno per conto suo e punto. per commerciare con chicchessia non abbiamo bisogno di nessuna moneta unica nè unioni di qualsiasi tipo, basta internet, un telefono, una nave e un circuito bancario per i bonifici. e che gli stati e gli eserciti non rompano il cazzo alle imprese (in questo sono liberista)
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 12060
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: Il fatto del giorno!

Messaggio da lucaliffo » mer 13 giu 2018, 14:27

la notiziona del giorno è che DICE (l'"osservatorio", l'agenzia statale turca, siti arabi e russi) che truppe italiane sono in azione in SIRIA a fianco di francesi e americani da una decina di giorni.

ora, se è vero (non sarebbe una novità, l'abbiamo già fatto in vari teatri senza che VOI ne sapeste una cippa) è una cosa gravissima.
se è falso bisogna chiedersi perchè i servizi di certi paesi mettono in giro certe voci :shock:
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

zivago

Re: Il fatto del giorno!

Messaggio da zivago » gio 14 giu 2018, 11:38

Sul dilemma stare o uscire dall’Unione Europea, io non ho infallibili soluzioni da proporre.
Non sono né un economista, né un astuto stratega della politica globale. Piuttosto cerco di capire cosa sia avvenuto negli ultimi vent’anni e cerco di immaginare come sarà il mondo nei prossimi decenni e come ci vivranno i miei figli e nipoti. E siccome in questi vent'anni anch'io, come tutti, ci ho messo del mio, tento anche di capire quali siano state le mia responsabilità e cosa ho fatto o non fatto per concorrere alla realizzazione dell'attuale disastro.

Di questi tempi molti auspicano l’abbandono dell’Euro e l’uscita dalla UE; tanti altri invece, se fosse così, temono per il nostro isolamento e la conseguente insignificanza nel contesto internazionale.
Io non so ancora cosa sia meglio o meno peggio: ho sia speranze che perplessità.
Spero che finalmente termini questa decennale crisi economica e democratica; spero che il mondo si salvi dal collasso ambientale; spero che le epocali migrazioni già in atto siano governate in modo umano e pacifico.

Sull’abbandono della moneta europea e di ogni alleanza sono perplesso. Pongo a me stesso e agli altri alcune domande:
a) - riusciremo con una svalutata e debole nuova moneta (lira? tallero? marengo? scudo? zecchino?) a ripagare il nostro debito pubblico ( 2300 mld di Euro ) ; troveremo ancora chi acquisterà i titoli di stato italiani cosicché possiamo finanziare la nostra spesa pubblica?
b) - converrà convertire i nostri risparmi, ora in Euro, nel nuovo conio? Non c’è il rischio che molti capitali fuggano verso altre valute più sostanziose ?
c) - con che valore monetario pagheremo le nostre importazioni energetiche, alimentari, strumentali/tecnologiche e di materie prime?
d) - noi fuori dall’Europa che chance di sviluppo e benessere avremo dato che ormai nel mondo tre super-potenze (USA, Cina e Russia) polarizzano sempre più su di esse l’economia, la politica mondiale, la difesa/offesa militare, la scienza e la tecnologia, lo sfruttamento delle risorse naturali, la gestione e il flusso delle conoscenze e delle informazioni ?
e) - in un’Italia "extraeuropea" non ci sarà poi il pericolo del "secessionismo": cioè la tentazione di un Nord industriale ricco ed efficiente di separarsi da un Sud arretrato e bisognoso di assistenzialismo?

Insomma io non ho le certezze che molti sembrano avere. Sono della scuola socrastica, “so di non sapere”:
« Certo sono più sapiente io di quest'uomo, anche se poi, probabilmente, tutti e due non sappiamo proprio un bel niente; soltanto che lui crede di sapere e non sa nulla, mentre io, se non so niente, ne sono per lo meno convinto, perciò, un tantino di più ne so di costui, non fosse altro per il fatto che ciò che non so, nemmeno credo di saperlo. »
Socrate - filosofo greco - (470 a.C. – 399 a.C.)

Diffido di chi si mette in cattedra, di quelli che credono di aver capito tutto e, peggio ancora, di coloro che con sdegno puntano l’indice sull’altrui insipienza.
Mi fido poco anche del “sapere” tratto dalla rete: il web è pieno di gente che nei social e nei siti dedicati, “se la canta e se la suona”: cioè dove prevale la tendenza all’ascolto o al dialogo tra persone che già la pensano nello stesso modo, dove con "effetto diapason" si accordano tutti sulla stessa nota. Sull'originalità dell'analisi e del pensiero, prevale il copia/incolla o il rinvio al link più compiacente o opportuno.

Zedemel
Top Runner
Top Runner
Messaggi: 5689
Iscritto il: mer 2 dic 2015, 19:41

Re: Il fatto del giorno!

Messaggio da Zedemel » gio 14 giu 2018, 11:58

@zivago
io non sono per scelte drastiche, forse uscire dall'euro comporta tante incognite.
Come dice Luc è anche vero che fare dei veri e propri stati uniti d'europa è molto dura, perché siamo veramente popolazioni molto diverse, per storia, culture, lingue.
Però se si vuole essere forti politicamente e economicamente per tenere testa alle altre superpotenze, le scelte o si fanno in modo completo o producono distorsioni. Usare la stessa moneta, quando non hai le altre politiche economiche uniformi, è senza senso, il debito deve essere in comune, la politica migratoria deve essere in comune, la politica fiscale deve essere in comune (parlare di UNIONE europea e poi vedere che l'irlanda ti fa dumping fiscale per rubare aziende agli altri... beh... c'è altro da aggiungere?).
1,83mx75kg, 1976, mizuno wave rider e sayonara
PB: 10.000m 41'09" (05/02/17), 21.097m 1h32'21"(19/02/17)

Avatar utente
spiritolibero
Promesse
Promesse
Messaggi: 1957
Iscritto il: mar 3 gen 2017, 12:28

Re: Il fatto del giorno!

Messaggio da spiritolibero » gio 14 giu 2018, 12:31

Si infatti. Gli "egoismi" degli stati nazionali sono molto forti.
È vero che noi abbiamo un altissimo debito pubblico, ma è anche vero che abbiamo un avanzo primario tra i primi al mondo (differenza fra entrate tributarie e spesa pubblica). Dal 1992 a oggi è stato sempre positivo eccetto un anno. Quindi non è vero che gli italiani fanno le cicale come dice il luogo comune. Anzi, la cinghia l'abbiamo stretta e pure bene. Anche verso la UE siamo contributori netti, complessivamente di circa 37mila miliardi di euro nel trend storico.
Quindi difficile dire cosa accadrà.
1,73m x 57kg – Mizuno Wawe Rider - Mizuno Hitogami - Nike Rival D 10
obiettivi: mezzofondista in cerca di sfide

Rispondi