E i libri?

Parliamo d'altro
lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 16690
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: E i libri?

Messaggio da lucaliffo » dom 17 nov 2019, 23:19

spiritolibero ha scritto:
dom 17 nov 2019, 20:01
L'Appiedato ha scritto:
dom 17 nov 2019, 17:38
Ho terminato Dracula e il romanzo erotico L'amante di Lady Chatterley di Lawrence
E qui ci sono i retroscena del romanzo.
La Lady è la moglie di Lawrence che purtroppo non riusciva più a soddisfare a causa dei problemi di salute. Mentre l'amante è un mulattiere. :twisted:

https://maurfix.it/portfolio-articoli/l ... aglimbeni/
http://www.blogtaormina.it/2014/08/17/u ... ey/189050/
beh pure lui se la schioppava mentre lei era moglie di un altro.
tra l´altro lei era una von richthofen, parente del barone rosso e di una famosa assassina brasiliana odierna, suzane von richthofen, che uccise i genitori per cuccarsi l´ereditá.
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

mb70
Promesse
Promesse
Messaggi: 1201
Iscritto il: gio 1 set 2016, 21:59

Re: E i libri?

Messaggio da mb70 » lun 13 gen 2020, 17:57

Finito Norwegian Wood di murakami haruki. Lettura spedita in sintonia con la narrativa. Oggi probabilmente un po' si perde e si sfuma la "novella" di rottura con la letteratura tradizionale giapponese. Mi resta il dubbio sul reale spessore di questo scrittore, dovrò leggere un terzo libro per verificare.
Iniziato Zanna Bianca ma subito affiancato da Fabbrica futuro di Diodato/Bentivoglio, racconto della trasformazione del modello organizzativo dalla Fiat alla FCA

Inviato dal mio SM-G928F utilizzando Tapatalk


Avatar utente
L'Appiedato
Seniores
Seniores
Messaggi: 2791
Iscritto il: dom 8 mar 2015, 13:56

Re: E i libri?

Messaggio da L'Appiedato » mar 14 gen 2020, 9:46

Io sto facendo alcune letture in parallelo.

- Barbari - Alessandro Barbero – saggio (quasi finito) [INTERESSANTE MA SPERAVO SI SOFFERMASSE UN PO’ PIU’ SULLA PARTE ETNOGRAFICA INVECE E’ MOLTO INCENTRATO SUL SISTEMA DI GESTIONE DELL’IMMIGRAZIONE/ASSIMILAZIONE/DEPORTAZIONE/ARRUOLAMENTO]

-La felicità familiare - Tolstoj – romanzo breve (questione di pochi minuti ed è finito) [PIACEVOLE]

-Eymerich (l’inquisitore) – Evangelisti – raccolta dei primi 6/7 romanzi genere fantasy. (Sono alla fine del quarto) [A SUO MODO UNA OTTIMA OPERA, LE PARTI PRETTAMENTE FANTASCIENTIFICHE, OSSIA QUELLE AMBIENTATE NEL FUTURO, PERO’ NON SONO GRANCHE’, MOLTO MEGLIO QUANDO LA STORIA SI SVOLGE DURANTE IL XIV SECOLO)

-Ecce Homo – F. Niezche – saggio filosofico (a metà)
" personaggio occulto, un massone, un beato paolo" (cit. Lucaliffo)
http://appiedato.blogspot.it/

Rispondi