ciclo... qualcosa

Discussioni generali sulla BDC
lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 17820
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

ciclo... qualcosa

Messaggio da lucaliffo » lun 18 mag 2020, 11:54

dico cosí perché non so manco come si chiamano sti aggeggi: cyclette, bike, spin, cicloergometri? boh :joint:

1) riacutizzato il tds sx, devo fermarmi
2) stavolta voglio decidermi a superare il mio odio atavico mortale contro il cicloqualcosismo (e soprattutto verso i ciclisti :twisted: ) e comprarmi un cicloqualcosa che mi permetta di allenare l´endurance in casa
3) voglio un cicloqualcosa che mi permetta di stare comodo con la schiena appoggiata e non mi massacri la zona pallo-culare
4) stavo vedendo ste cicloqualcosa orizzontali, costicchiano e sono ingombranti
https://www.amazon.com.br/Bicicleta-Erg ... HX4G7A7JS6
5) quando per caso ho visti sti mini-cicloqualcosa non ingombranti e quasi gratis
https://www.amazon.com.br/Compact-Trata ... PY42AS5JHY

tenendo conto dei punti sopra indicati, opinioni e consigli?
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

Avatar utente
L'Appiedato
Seniores
Seniores
Messaggi: 3373
Iscritto il: dom 8 mar 2015, 13:56

Re: ciclo... qualcosa

Messaggio da L'Appiedato » lun 18 mag 2020, 12:49

lucaliffo ha scritto:
lun 18 mag 2020, 11:54

2) stavolta voglio decidermi a superare il mio odio atavico mortale contro il cicloqualcosismo (e soprattutto verso i ciclisti :twisted: ) e comprarmi un cicloqualcosa che mi permetta di allenare l´endurance in casa
Ehi! Dico a te, ce l'hai con me?
Immagine

@lucaliffo io l'alternativa b la lascerei perdere perchè la usava mio nonno ultranovantenne per fare riabilitazione essendo lui senza cartilagine.
Ma perchè non una spinbike?
" personaggio occulto, un massone, un beato paolo" (cit. Lucaliffo)
http://appiedato.blogspot.it/

Ericradis
Top Runner
Top Runner
Messaggi: 4906
Iscritto il: ven 27 feb 2015, 21:58

Re: ciclo... qualcosa

Messaggio da Ericradis » lun 18 mag 2020, 13:00

Le due alternative che hai scelto sono delle ciofeche spaziali prendi una spin bike, anche usata.

https://www.ebay.it/i/184275159683?chn= ... 88QAvD_BwE

Zedemel
Elite
Elite
Messaggi: 11286
Iscritto il: mer 2 dic 2015, 19:41

Re: ciclo... qualcosa

Messaggio da Zedemel » lun 18 mag 2020, 13:37

Ma un'ellittica o uno step?
A mazza di dobermann
PB: 10.000m 41'09" (05/02/17), 21.097m 1h32'21"(19/02/17)

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 17820
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: ciclo... qualcosa

Messaggio da lucaliffo » lun 18 mag 2020, 14:15

minchia ma siete de coccio, ho scritto che voglio la schiena appoggiata!

appiedato,
non ci crederai ma proprio ora stavo studiando la carriera di martin scorsese... e allora rispondo cinematograficamente:

Immagine
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 17820
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: ciclo... qualcosa

Messaggio da lucaliffo » lun 18 mag 2020, 14:20

siccome siete ciclisti, e come tali de coccio, ve lo spiego per la 3a volta in versione IPPICA :lol:

Immagine
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

NicolaRossi1
Juniores
Juniores
Messaggi: 790
Iscritto il: dom 5 ago 2018, 9:17

Re: ciclo... qualcosa

Messaggio da NicolaRossi1 » lun 18 mag 2020, 14:30

No luc, la cyclette per 90enni non si può vedere ;)

Io, se fossi in te, prenderei un vogatore. Lavori con gambe, braccia e schiena o in alternativa una spin bike
Se hai bisogno di informazioni per un infortunio relativo alla corsa qui trovi il mio sito: https://nicolarossift.com :thumleft:

Avatar utente
L'Appiedato
Seniores
Seniores
Messaggi: 3373
Iscritto il: dom 8 mar 2015, 13:56

Re: ciclo... qualcosa

Messaggio da L'Appiedato » lun 18 mag 2020, 14:34

Sì...avevo capito. Ma mi chiedevo da dove nascesse questa necessità di pedalare in poltrona.
Cmq c'è proprio un tipo di bici che si pedala da sdraiati, le bici recumbent
" personaggio occulto, un massone, un beato paolo" (cit. Lucaliffo)
http://appiedato.blogspot.it/

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 17820
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: ciclo... qualcosa

Messaggio da lucaliffo » lun 18 mag 2020, 14:53

L'Appiedato ha scritto:
lun 18 mag 2020, 14:34
Sì...avevo capito. Ma mi chiedevo da dove nascesse questa necessità di pedalare in poltrona.
Cmq c'è proprio un tipo di bici che si pedala da sdraiati, le bici recumbent
io voglio solo fare gambe e fiato. le ho provate tutte e la posizione normale del "ciclista vero tosto glorioso" :) :
- mi fa male a schiena, palle e culo (NON RISPONDETEMI CHE POI MI ABITUO CHE NON ME NE FREGA UN CAZZO)
- mi rompo i coglioni in max 15´
invece con quella orizzontale con la schiena appoggiata:
- non mi fa male niente
- vado avanti un botto di tempo
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

Ericradis
Top Runner
Top Runner
Messaggi: 4906
Iscritto il: ven 27 feb 2015, 21:58

Re: ciclo... qualcosa

Messaggio da Ericradis » lun 18 mag 2020, 18:11

lucaliffo ha scritto:
lun 18 mag 2020, 14:15
minchia ma siete de coccio, ho scritto che voglio la schiena appoggiata!

appiedato,
non ci crederai ma proprio ora stavo studiando la carriera di martin scorsese... e allora rispondo cinematograficamente:

Immagine
La schiena appoggiata vuol dire scaricare tutto il peso sulle ciappette e soprattutto sulla schiena. Mentre la posizione della bici da corsa della spin bike scarica gran parte del peso sulle braccia e preserva la schiena.

Rispondi