Palestra per la corsa.

L'importanza del potenziamento e dello stretching
Avatar utente
AdeleSkywalker
Seniores
Seniores
Messaggi: 2090
Iscritto il: sab 5 set 2015, 20:06

Re: Palestra per la corsa.

Messaggio da AdeleSkywalker » ven 14 feb 2020, 17:41

Quanto è importante per la prevenzione degli infortuni allenarsi in palestra?
Con che frequenza generalmente è auspicabile farlo?
È possibile sostituire la palestra a un cross training ( bici ad esempio?)
MayTheForceBeWithYou

NicolaRossi1
Juniores
Juniores
Messaggi: 970
Iscritto il: dom 5 ago 2018, 9:17

Re: Palestra per la corsa.

Messaggio da NicolaRossi1 » ven 14 feb 2020, 17:45

AdeleSkywalker ha scritto:
ven 14 feb 2020, 17:41
Quanto è importante per la prevenzione degli infortuni allenarsi in palestra?
Con che frequenza generalmente è auspicabile farlo?
È possibile sostituire la palestra a un cross training ( bici ad esempio?)
Tra forza, stretching e propriocezione il potenziamento é quello che riduce di più gli infortuni. Inoltre ha effetti sull'economia di corsa e sulla prestazione. Quindi é vero che un elemento accessorio, ma tra gli accessori é il più importante.

Potenziamento≠Squat carico libero 3x10

In chi corre 2v alla settimana credo sia la frequenza corretta, meno é difficile, di più diventa tosto.

Cross training é proprio diverso, non previeni nulla, semmai aggiungi del volume di allenamento sperando che sia utile a livello prestativi, non preventivi.
Se hai bisogno di informazioni per un infortunio relativo alla corsa qui trovi il mio sito: https://nicolarossift.com :thumleft:

Avatar utente
AdeleSkywalker
Seniores
Seniores
Messaggi: 2090
Iscritto il: sab 5 set 2015, 20:06

Re: Palestra per la corsa.

Messaggio da AdeleSkywalker » ven 14 feb 2020, 18:17

Grazie mille @NicolaRossi1 risposta super esaustiva :)
MayTheForceBeWithYou

Dimitry
Allievi
Allievi
Messaggi: 409
Iscritto il: sab 30 set 2017, 20:18

Re: Palestra per la corsa.

Messaggio da Dimitry » lun 17 feb 2020, 17:01

Verkhoshansky lo scoprì quasi 40 anni fa, c'è correlazione diretta tra volume totale di lavoro col bilanciere e lunghezza del passo a parità di cadenza, chè il fattore chiave perchè elevate cadenze le tengono tutti, il difficile è cadenza + lunghezza insieme, allora vai ancora di andature, skips, pliometria da 20-30 cm e esercizietti a corpo libero che non servono ad una mazza, specie ad alti livelli.

chippz
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 13227
Iscritto il: mer 11 feb 2015, 17:52

Re: Palestra per la corsa.

Messaggio da chippz » lun 17 feb 2020, 17:20

Dimitry ha scritto:
lun 17 feb 2020, 17:01
Verkhoshansky lo scoprì quasi 40 anni fa, c'è correlazione diretta tra volume totale di lavoro col bilanciere e lunghezza del passo a parità di cadenza, chè il fattore chiave perchè elevate cadenze le tengono tutti
:cry4: :cry4: :cry4: :cry4: :resa:
1h26' / 37':40" / 17':39" / 10':22" / 5':06" / 4':44" / 3':00" / 2':16" / 1':00"
Watt: ftp 302 / 20' 311 / 10' 323 / 5' 379 / 3' 410 / 2' 446 / 1' 545 / 30" 676 / max 1052

NicolaRossi1
Juniores
Juniores
Messaggi: 970
Iscritto il: dom 5 ago 2018, 9:17

Re: Palestra per la corsa.

Messaggio da NicolaRossi1 » mar 18 feb 2020, 7:04

Dimitry ha scritto:
lun 17 feb 2020, 17:01
Verkhoshansky lo scoprì quasi 40 anni fa, c'è correlazione diretta tra volume totale di lavoro col bilanciere e lunghezza del passo a parità di cadenza, chè il fattore chiave perchè elevate cadenze le tengono tutti, il difficile è cadenza + lunghezza insieme, allora vai ancora di andature, skips, pliometria da 20-30 cm e esercizietti a corpo libero che non servono ad una mazza, specie ad alti livelli.
:beer2:
Se hai bisogno di informazioni per un infortunio relativo alla corsa qui trovi il mio sito: https://nicolarossift.com :thumleft:

Zedemel
Elite
Elite
Messaggi: 12130
Iscritto il: mer 2 dic 2015, 19:41

Re: Palestra per la corsa.

Messaggio da Zedemel » mar 18 feb 2020, 8:06

Non so se si parla di velocità o fondo, però i keniani van forte facendo probabilmente nè quello nè quell'altro :-)
A mazza di dobermann
PB: 10.000m 41'09" (05/02/17), 21.097m 1h32'21"(19/02/17)

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 18936
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: Palestra per la corsa.

Messaggio da lucaliffo » mar 18 feb 2020, 10:21

Zedemel ha scritto:
mar 18 feb 2020, 8:06
Non so se si parla di velocità o fondo, però i keniani van forte facendo probabilmente nè quello nè quell'altro :-)
verkho era del settore "nerboruti" e portava un pó troppa acqua al suo mulino.
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

Dimitry
Allievi
Allievi
Messaggi: 409
Iscritto il: sab 30 set 2017, 20:18

Re: Palestra per la corsa.

Messaggio da Dimitry » mar 18 feb 2020, 11:59

Zedemel ha scritto:
mar 18 feb 2020, 8:06
Non so se si parla di velocità o fondo, però i keniani van forte facendo probabilmente nè quello nè quell'altro :-)
il bianco deve farsi il culo per riacchiapparli.
Sia sulla vel Max che suglia soglia anaerobica, anzi l'istogramma era più alto sulla soglia anaerobica che sulla Vmax, il che vuol dire anche le V tra V Max e la SAN.

Zedemel
Elite
Elite
Messaggi: 12130
Iscritto il: mer 2 dic 2015, 19:41

Re: Palestra per la corsa.

Messaggio da Zedemel » mar 18 feb 2020, 12:11

Dimitry ha scritto:
mar 18 feb 2020, 11:59
Zedemel ha scritto:
mar 18 feb 2020, 8:06
Non so se si parla di velocità o fondo, però i keniani van forte facendo probabilmente nè quello nè quell'altro :-)
il bianco deve farsi il culo per riacchiapparli.
Sia sulla vel Max che suglia soglia anaerobica, anzi l'istogramma era più alto sulla soglia anaerobica che sulla Vmax, il che vuol dire anche le V tra V Max e la SAN.
tutto è utile, ma non penso sia il collo di bottiglia della prestazione. Credo che Spuffy faccia meno kg in palestra di Chippz, ma nella corsa c'è grande differenza.
Poi vabbè magari la palestra per i neri è farsi su e giù le montagnole del kenya.
A mazza di dobermann
PB: 10.000m 41'09" (05/02/17), 21.097m 1h32'21"(19/02/17)

Rispondi