gare della scuderia lucaliffo

Tutte le gare che variano dalle distanze "classiche"
lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 12832
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: gare della scuderia lucaliffo

Messaggio da lucaliffo » ven 6 lug 2018, 0:10

spuffy ha scritto:
gio 5 lug 2018, 23:43
Il ragazzo mio amico ha fatto il 1500 in 4.13 e si sparava sicuramente robe più lunghe di chippz sono abbastanza estraneo dal mezzofondo. Ma da come descrive le cose chippz sembra che manchi resistenza. Che so tipo un 5*1000 con recupero 2' a ritmo 3000 avrebbe potuto giovare no? Cmq ripetute più lunghe e più lente

Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk
ne abbiano fatte eccome, l'ho scritto a zedemel. ho specificato solo alcuni ritmi 800-1500.
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

spuffy
Seniores
Seniores
Messaggi: 2107
Iscritto il: dom 22 feb 2015, 14:29

Re: gare della scuderia lucaliffo

Messaggio da spuffy » ven 6 lug 2018, 7:04

lucaliffo ha scritto:
spuffy ha scritto:
gio 5 lug 2018, 23:43
Il ragazzo mio amico ha fatto il 1500 in 4.13 e si sparava sicuramente robe più lunghe di chippz sono abbastanza estraneo dal mezzofondo. Ma da come descrive le cose chippz sembra che manchi resistenza. Che so tipo un 5*1000 con recupero 2' a ritmo 3000 avrebbe potuto giovare no? Cmq ripetute più lunghe e più lente

Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk
ne abbiano fatte eccome, l'ho scritto a zedemel. ho specificato solo alcuni ritmi 800-1500.
Quindi rimane il dubbio che tiri troppo in allenamento oppure non abbia la testa per gareggiare... Che pensi tu?

Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk

1500-4:13:33 2:50 min/km
3000-8:55 2:58 min/km
5000 15:03 3:01 min/km
10000 31:37 3:09 min/km
Mezza 1:09:17 3:17 km

Zedemel
Elite
Elite
Messaggi: 6281
Iscritto il: mer 2 dic 2015, 19:41

Re: gare della scuderia lucaliffo

Messaggio da Zedemel » ven 6 lug 2018, 9:19

spuffy ha scritto:
ven 6 lug 2018, 7:04


Quindi rimane il dubbio che tiri troppo in allenamento oppure non abbia la testa per gareggiare... Che pensi tu?

Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk
dalla fisiologia non si scappa, se vale 2'12" li vale, io dico che se riuscisse a farsi anche un 2'14" per i fatti suoi in allenamento poi dopo vivrebbe tutto meglio perché sa di valerli. Se invece per forza deve fare il tempo ufficiale per farlo vedere a "quelli della società" la vedo più dura.
Deve correre un po' più per sé stesso e un po' meno per l'allenatore, la società, il forum etc ;)
1,83mx75kg, 1976, mizuno wave rider e sayonara
PB: 10.000m 41'09" (05/02/17), 21.097m 1h32'21"(19/02/17)

Avatar utente
L'Appiedato
Promesse
Promesse
Messaggi: 1384
Iscritto il: dom 8 mar 2015, 13:56

Re: gare della scuderia lucaliffo

Messaggio da L'Appiedato » ven 6 lug 2018, 9:54

Zedemel ha scritto:
ven 6 lug 2018, 9:19


dalla fisiologia non si scappa, se vale 2'12" li vale,
sì ma un conto è la teoria, un altro è la pratica, alla prima possono sfuggire alcune variabili che poi condizionano la seconda.
la mia filosofia dice invece che finché quel tempo non lo fai, quel tempo non lo vali.
" personaggio occulto, un massone, un beato paolo" (cit. Lucaliffo)
http://appiedato.blogspot.it/

Avatar utente
chippz
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7541
Iscritto il: mer 11 feb 2015, 17:52

Re: gare della scuderia lucaliffo

Messaggio da chippz » ven 6 lug 2018, 10:04

Tra un paio di ore vi posto il video.
Nemmeno Luc pensa che la causa principale siano i tendini, però:
-peggioramenti da maggio, ovvero quando inizia a fare davvero caldo (e da anni il fastidio peggiora con il caldo).
-problema di resistenza (al ritmo800) l'avevo pensato pure io, ma poi feci quel spaventoso 5 volte 400m usciti più forti del ritmo800, come scrissi a 1'05"x di media i primi 4 e 1'09" il quinto, quando come ha riportato Luc mesi fa ero in grado di farne due e nemmeno così forte il secondo (ok, lì il rec era più breve.. ma di due minuti..).
Avessi avuto problemi di resistenza non sarei mai riuscito a farcela...
Poi la settimana dopo ho provato un 3x600 e già il primo mi è uscito in 1'08"/400 di media. Già tre secondi più lento. Il secondo invece è uscito quasi addirittura a rg1500. Il terzo non ci ho manco provato.
Lasciando stare gli ultimi due che non li ho retti di testa, com'è che i 400 ne posso fare tantissimi e un 600 fallisco a farne uno?

Inoltre, pensiamo al giorno prima della gara. Per scongiurare un problema di SNC moscio, abbiamo fatto un 3x200 facile il giorno prima della gara. Durante il risc sentivo il tendine contratto. Risultato: 34-35-34. Dei 200 singoli! Quindi la resistenza non c'entra molto ma credo sia il tendine che se decide di rompere non riesco a spingere.

Tra i miei esperimenti pensavo ad una carenza di sali minerali, ma il giorno della gara a pranzo ho mangiato lasagne, due hamburger vegetali e insalata.. il tutto abbondato di sale. E durante il riscaldamento ho bevuto un gatorade.
Rischio carenze scongiurato. Ipotesi crollata.
Embrace your dreams and protect your honor!
PB: 1':00" / 2':16" / 3':00" / 4':44" / 5':06" / 10':22" / 17':39" / 37':40" / 1h:26':27"

https://paroledicorsa.blogspot.com

Avatar utente
chippz
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7541
Iscritto il: mer 11 feb 2015, 17:52

Re: gare della scuderia lucaliffo

Messaggio da chippz » ven 6 lug 2018, 10:13

Comunque ho scritto ad un allenatore della zona, che avrà il compito di seguirmi la tecnica dal vivo, e lui sostiene il mio sia un problema di mancanza di "forza specifica" dei piedi. Che prima ancora di parlare di tecnica e problemi bisogna lavorare su quello.

Teoria da considerare, visto che come dicevo in altro thread da anni il mio appoggio è concentrato principalmente sulle prime due dita dei piedi, che a parer mio può voler dire una maggiore pronazione e più pesantezza, oltre ad una maggiore pressione su tutto il piede (visto che il peso non è distribuito su tutto il piede).
Inoltre pure di equilibrio non è che sia questo grande fenomeno.

Vedrò che dice.


PS: parlando di tendini in questi ultimi giorni (prima non so) noto che il tda sinistro (dove ci fu lesione) si sta gonfiando.. nonostante ora come ora quando sento tirare da più fastidio il destro.
Per fortuna dopo mesi di lesione mi basta toccare con mano per capire se ha raggiunto un livello di gonfiore "preoccupante". Per ora riesco ad allenarmi tranquillamente e tirare fino a fine mese che vado al mare. Così dovrebbe sgonfiarsi semplicemente stando spesso in acqua marina.
È la stessa cosa che succede tutti gli anni ormai.. e un ulteriore motivo per sospettare dei tendini..
Embrace your dreams and protect your honor!
PB: 1':00" / 2':16" / 3':00" / 4':44" / 5':06" / 10':22" / 17':39" / 37':40" / 1h:26':27"

https://paroledicorsa.blogspot.com

Zedemel
Elite
Elite
Messaggi: 6281
Iscritto il: mer 2 dic 2015, 19:41

Re: gare della scuderia lucaliffo

Messaggio da Zedemel » ven 6 lug 2018, 11:56

L'Appiedato ha scritto:
ven 6 lug 2018, 9:54
Zedemel ha scritto:
ven 6 lug 2018, 9:19


dalla fisiologia non si scappa, se vale 2'12" li vale,
sì ma un conto è la teoria, un altro è la pratica, alla prima possono sfuggire alcune variabili che poi condizionano la seconda.
la mia filosofia dice invece che finché quel tempo non lo fai, quel tempo non lo vali.
è vero, ma se fai poche gare "ufficiali", ogni volta diventa la finale olimpica, si accumulano le aspettative.
Se si ipotizza 2'12" e poi esce 2'18", son 7-8"/km, io cambierei approccio, ma più che altro perché ogni volta mi sembra deluso, se poi invece in fondo va bene così, tanto meglio.
1,83mx75kg, 1976, mizuno wave rider e sayonara
PB: 10.000m 41'09" (05/02/17), 21.097m 1h32'21"(19/02/17)

Zedemel
Elite
Elite
Messaggi: 6281
Iscritto il: mer 2 dic 2015, 19:41

Re: gare della scuderia lucaliffo

Messaggio da Zedemel » ven 6 lug 2018, 12:00

chippz ha scritto:
ven 6 lug 2018, 10:04
Nemmeno Luc pensa che la causa principale siano i tendini, però:
-peggioramenti da maggio, ovvero quando inizia a fare davvero caldo (e da anni il fastidio peggiora con il caldo).
non che sia un 10.000, ma è comunque uno sforzo in parte aerobico, per cui ti puoi trovare già temperature altine e la sera umidità oltre il 60%.
Non tanto il tendine, ma proprio la tenuta complessiva può cambiare.
1,83mx75kg, 1976, mizuno wave rider e sayonara
PB: 10.000m 41'09" (05/02/17), 21.097m 1h32'21"(19/02/17)

Avatar utente
L'Appiedato
Promesse
Promesse
Messaggi: 1384
Iscritto il: dom 8 mar 2015, 13:56

Re: gare della scuderia lucaliffo

Messaggio da L'Appiedato » ven 6 lug 2018, 12:16

chippz ha scritto:
ven 6 lug 2018, 10:04

Tra i miei esperimenti pensavo ad una carenza di sali minerali, ma il giorno della gara a pranzo o mangiato lasagne, due hamburger vegetali e insalata.. il tutto abbondato di sale. E durante il riscaldamento ho bevuto un gatorade.
Rischio carenze scongiurato. Ipotesi crollata.
:scappa:
Chippz é un fenomeno altamente impattante sulle risorse della Terra :lol:
" personaggio occulto, un massone, un beato paolo" (cit. Lucaliffo)
http://appiedato.blogspot.it/

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 12832
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: gare della scuderia lucaliffo

Messaggio da lucaliffo » ven 6 lug 2018, 14:12

spuffy ha scritto:
ven 6 lug 2018, 7:04
lucaliffo ha scritto:
spuffy ha scritto:
gio 5 lug 2018, 23:43
Il ragazzo mio amico ha fatto il 1500 in 4.13 e si sparava sicuramente robe più lunghe di chippz sono abbastanza estraneo dal mezzofondo. Ma da come descrive le cose chippz sembra che manchi resistenza. Che so tipo un 5*1000 con recupero 2' a ritmo 3000 avrebbe potuto giovare no? Cmq ripetute più lunghe e più lente

Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk
ne abbiano fatte eccome, l'ho scritto a zedemel. ho specificato solo alcuni ritmi 800-1500.
Quindi rimane il dubbio che tiri troppo in allenamento oppure non abbia la testa per gareggiare... Che pensi tu?

Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk
apro un 3d apposito.
magari trasferiamo lì le ultime pagine di discussione, può essere interessante ed utile ad altri.
magari chippz lo può usare come diario personale se vuole.
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

Rispondi