Uno spirito libero tra 800m e 5000!

Discussioni sull'allenamento per le gare brevi in pista e in strada
Avatar utente
spiritolibero
Promesse
Promesse
Messaggi: 1910
Iscritto il: mar 3 gen 2017, 12:28

Re: Uno spirito libero tra 800m e 5000!

Messaggio da spiritolibero » ven 20 apr 2018, 12:48

NapoliRun ha scritto:
ven 20 apr 2018, 12:44
clava ha scritto:
ven 20 apr 2018, 12:31
Domenica gareggerò nell'800.
Su poco più di una ventina di partecipanti, un master (io),, un SM, il resto tutti pischelli...la cosa mi ha un po' depresso; se,inoltre, immagino il tempo demmerda che ne uscirà, sarà meglio andarmene a mare
Fatto lo scorso anno un 1500 così, è venuto fuori il PB demmerda ma è cmq una prospettiva differente, vedrai, la gara "da dietro" :)
Ahahah... leggiti il riassunto della gara dell'altro giorno. ...almeno per 1giro sono stato tra i primi. Poi gli ultimi 150mt sono stati come scalare il K2. :lol:
http://www.forumcorsa.it/viewtopic.php? ... start=2660
1,73m x 57kg – Mizuno Wawe Rider - Mizuno Hitogami - Nike Rival D 10
obiettivi: mezzofondista in cerca di sfide

clava
Cadetti
Cadetti
Messaggi: 31
Iscritto il: mar 30 gen 2018, 14:17

Re: Uno spirito libero tra 800m e 5000!

Messaggio da clava » ven 20 apr 2018, 13:02

spiritolibero ha scritto:
ven 20 apr 2018, 12:44
clava ha scritto:
ven 20 apr 2018, 12:31
Domenica gareggerò nell'800.
Su poco più di una ventina di partecipanti, un master (io),, un SM, il resto tutti pischelli...la cosa mi ha un po' depresso; se,inoltre, immagino il tempo demmerda che ne uscirà, sarà meglio andarmene a mare
Fregatene. Anche io l'altro giorno ho gareggiato con tutti quanti pischelli intorno e solo un altro paio di master, di cui uno fuori gara, che però mi sono preso la soddisfazione di battere. :)
È questione di farci l'abitudine, poi ti riconosceranno e ti sentirai parte dell'ambiente. A me prima davano addirittura del "lei". Ora, gli ho spiegato che possono darmi tranquillamente del tu, che non siamo in tribunale. :lol:
Poi è normale che un ragazzino di 16-18anni, un minimo allenato alla distanza, vada più forte di un master. Sarebbe anomalo il contrario.
Magari uscirà fuori il mio lato competitivo...fingerò di non sentire se mi daranno del lei :hihihi:
NapoliRun ha scritto:
ven 20 apr 2018, 12:44
Fatto lo scorso anno un 1500 così, è venuto fuori il PB demmerda ma è cmq una prospettiva differente, vedrai, la gara "da dietro"
Sono anche io di Napoli, magari l'avevamo fatta assieme la gara...ma ancora non ero master (almeno anagraficamente)
400 56,54 800 2:11,19
1000 2:55,54 1500 4:41,79
5000 19:47 10000 42:06

clava
Cadetti
Cadetti
Messaggi: 31
Iscritto il: mar 30 gen 2018, 14:17

Re: Uno spirito libero tra 800m e 5000!

Messaggio da clava » ven 20 apr 2018, 13:10

spiritolibero ha scritto:
ven 20 apr 2018, 12:48
NapoliRun ha scritto:
ven 20 apr 2018, 12:44
clava ha scritto:
ven 20 apr 2018, 12:31
Domenica gareggerò nell'800.
Su poco più di una ventina di partecipanti, un master (io),, un SM, il resto tutti pischelli...la cosa mi ha un po' depresso; se,inoltre, immagino il tempo demmerda che ne uscirà, sarà meglio andarmene a mare
Fatto lo scorso anno un 1500 così, è venuto fuori il PB demmerda ma è cmq una prospettiva differente, vedrai, la gara "da dietro" :)
Ahahah... leggiti il riassunto della gara dell'altro giorno. ...almeno per 1giro sono stato tra i primi. Poi gli ultimi 150mt sono stati come scalare il K2. :lol:
http://www.forumcorsa.it/viewtopic.php? ... start=2660
Ahahahah è esattamente come, l'anno scorso feci il primo 800; mi accorsi di essere passato al giro in 63", pensai "uhm forse dovrei gestire un po'" ma era già troppo tardi...risultato 2:19 con annesso stato di morte apparente :resa:
400 56,54 800 2:11,19
1000 2:55,54 1500 4:41,79
5000 19:47 10000 42:06

Avatar utente
spiritolibero
Promesse
Promesse
Messaggi: 1910
Iscritto il: mar 3 gen 2017, 12:28

Re: Uno spirito libero tra 800m e 5000!

Messaggio da spiritolibero » mer 2 mag 2018, 13:32

Aggiorno un po' il diario.
Questo week-end ci sarà la prima giornata dei Cds, dovrei essere impegnato nella doppietta 1500+5000mt.
Purtroppo la condizione non è un granché. Ho avuto in quest'ultimo mese dei fastidi ai talloni e fascia plantare di entrambi i piedi che mi hanno frenato.
Gli ultimi 2 lavori sono andati benino:
- 2x1500 (5’36 - 5’33) r. 3j./3f + 5000 medio (tempo 21’04) r.3’ + 2x300 (54.64 - 53.97) r. 2’30
- 4x500 (1’38 - 1’36 - 1’40 - 1’45) rec 2’
Ciò nonostante, non credo di valere in questo momento 3'20/km sui 1500 e 3'43-45/km sui 5000.
Sono pertanto in modalità quello che viene viene. :)
1,73m x 57kg – Mizuno Wawe Rider - Mizuno Hitogami - Nike Rival D 10
obiettivi: mezzofondista in cerca di sfide

Avatar utente
spiritolibero
Promesse
Promesse
Messaggi: 1910
Iscritto il: mar 3 gen 2017, 12:28

Re: Uno spirito libero tra 800m e 5000!

Messaggio da spiritolibero » gio 3 mag 2018, 11:31

Alla fine farò solo i 5000mt. Meno male, abbiamo trovato un ragazzino che può farli al mio posto. Così, lui porta sicuramente più punti di me e io non rischio di sfasciarmi.
Ah... ste 18 gare! Meno male che in società non sanno delle mie doti da triplista ai tempi del liceo, altrimenti possibile che gli veniva qualche malsana idea. :twisted:
1,73m x 57kg – Mizuno Wawe Rider - Mizuno Hitogami - Nike Rival D 10
obiettivi: mezzofondista in cerca di sfide

Avatar utente
spiritolibero
Promesse
Promesse
Messaggi: 1910
Iscritto il: mar 3 gen 2017, 12:28

Re: Uno spirito libero tra 800m e 5000!

Messaggio da spiritolibero » mar 8 mag 2018, 14:42

Aggiorno un po' il diario.
Della prima giornata dei CDS trovate tutto qui compresa fascite. http://www.forumcorsa.it/viewtopic.php? ... start=2780

Niente. Guardando al futuro, sperando di non avere problemi fisici, ho intenzione di dedicarmi a specialità più veloci:
1- mi piacciono molto e me le sento nelle corde
2- bisogna sapere anche ascoltare chi ti guarda dall'esterno. Se uno, due, tre... quattro persone diverse che non si conoscono ti dicono la stessa cosa. :shock:
Niente cose velocissime però... perché sprinter non lo sono.
Distanza base: 800mt
Distanza lunghe di contorno: 1500-3000 max
Distanze brevi di contorno: 400mt.
L'anno prossimo ai CdS vorrei anche propormi per i 400hs. Si, so passare gli ostacoli.
Cioè ragazzi ... non posso vedere quello schifo che ha combinato il mio compagno. Mamma mia un disastro assoluto… in pratica approcciava gli ostacoli tipo 3mila siepi e perdeva 1” a passaggio. :sconvolt: ...stendiamo poi un velo pietoso sulla ritmica che non era né alternata né dispari. Vi giuro che io con tutta la fascite avrei corso meglio e fatto un tempo migliore.
Ovviamente il tutto è subordinato al fatto che io stia bene fisicamente.

Non so se Luc vorrà seguirmi o meno in questa avventura, perché comunque è una sfida con tante incognite.
1,73m x 57kg – Mizuno Wawe Rider - Mizuno Hitogami - Nike Rival D 10
obiettivi: mezzofondista in cerca di sfide

Avatar utente
chippz
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 6787
Iscritto il: mer 11 feb 2015, 17:52

Re: Uno spirito libero tra 800m e 5000!

Messaggio da chippz » mar 8 mag 2018, 14:58

MOD ON: Ti ho spostato questo post nel tuo diario... prima l'avevi scritto sul thread della scuderia! :D
Embrace your dreams and protect your honor!
PB: 1':00" / 2':16" / 3':00" / 4':44" / 5':06" / 10':22" / 17':39" / 37':40" / 1h:26':27"

https://paroledicorsa.blogspot.com

Avatar utente
Lord_Phil
Simpaticone
Simpaticone
Messaggi: 1649
Iscritto il: mer 11 feb 2015, 18:14

Re: Uno spirito libero tra 800m e 5000!

Messaggio da Lord_Phil » mar 8 mag 2018, 15:14

Tieni duro per questi due mesi di gare, anche se corri un po’ col dolore, e poi ti riprendi e ti riposi con la pausa estiva
100 12”62 200 25”45 400 57”10
800 2'18" - 2'52
1000 3'06” 1500 4'55" - 3'16
3km 10'48" - 3'36" 5km 18'59" - 3'48
10km 39'10" - 3'55" 21km 1h26'31" - 4'06
42km 3h35'58" - 5'07

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 11713
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: Uno spirito libero tra 800m e 5000!

Messaggio da lucaliffo » mer 9 mag 2018, 7:53

spiritolibero ha scritto:
mar 8 mag 2018, 14:42
Aggiorno un po' il diario.
Della prima giornata dei CDS trovate tutto qui compresa fascite. http://www.forumcorsa.it/viewtopic.php? ... start=2780

Niente. Guardando al futuro, sperando di non avere problemi fisici, ho intenzione di dedicarmi a specialità più veloci:
1- mi piacciono molto e me le sento nelle corde
2- bisogna sapere anche ascoltare chi ti guarda dall'esterno. Se uno, due, tre... quattro persone diverse che non si conoscono ti dicono la stessa cosa. :shock:
Niente cose velocissime però... perché sprinter non lo sono.
Distanza base: 800mt
Distanza lunghe di contorno: 1500-3000 max
Distanze brevi di contorno: 400mt.
L'anno prossimo ai CdS vorrei anche propormi per i 400hs. Si, so passare gli ostacoli.
Cioè ragazzi ... non posso vedere quello schifo che ha combinato il mio compagno. Mamma mia un disastro assoluto… in pratica approcciava gli ostacoli tipo 3mila siepi e perdeva 1” a passaggio. :sconvolt: ...stendiamo poi un velo pietoso sulla ritmica che non era né alternata né dispari. Vi giuro che io con tutta la fascite avrei corso meglio e fatto un tempo migliore.
Ovviamente il tutto è subordinato al fatto che io stia bene fisicamente.

Non so se Luc vorrà seguirmi o meno in questa avventura, perché comunque è una sfida con tante incognite.
vista la predisposizione per problemi ai piedi, i 400h sono un suicidio
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

Avatar utente
L'Appiedato
Promesse
Promesse
Messaggi: 1167
Iscritto il: dom 8 mar 2015, 13:56

Re: Uno spirito libero tra 800m e 5000!

Messaggio da L'Appiedato » mer 9 mag 2018, 8:35

Lord_Phil ha scritto:
mar 8 mag 2018, 15:14
Tieni duro per questi due mesi di gare, anche se corri un po’ col dolore, e poi ti riprendi e ti riposi con la pausa estiva
Sarebbe una scelta molto pericolosa.
Il piede è una struttura complessa e gli infortuni ad esso legati non sono tra quelli che si risolvono ignorandoli, sopratutto se non si è già in fase di guarigione (l'infortunio è una collina, quando si svalica qualcosa si può osare, prima no).
@spiritolibero è all'inizio della sua carriera, i risultati che otterrebbe da qui a 2 mesi non sarebbero comunque definitivi, rischiare di peggiorare la situazione e vedersi raddoppiati i tempi di recupero non gli serve.
Questo da un punto di vista razionale...poi in mezzo c'è tutta la robaccia chiamata emotività che a me condiziona molto :joint:

PS. Ma una tappa del Giro d'Italia te la vai a vedere?
" personaggio occulto, un massone, un beato paolo" (cit. Lucaliffo)
http://appiedato.blogspot.it/

Rispondi