Il tappo di champagne

L'allenamento per tutte le altre distanze e la tecnica di corsa
chippz
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 8514
Iscritto il: mer 11 feb 2015, 17:52

Re: Il tappo di champagne

Messaggio da chippz » mer 14 mar 2018, 14:34

lucaliffo ha scritto:
mer 14 mar 2018, 13:47
chippz ha scritto:
ven 9 mar 2018, 15:26
lucaliffo ha scritto:
sab 3 mar 2018, 13:37
corsa con parametri meccanici modificati (ampiezza/frequenza)
:boh: :boh:
è la famosa trovata geniale di donati che dopo 35 anni ancora appesta tutta l'atletica italiana.
ti faceva fare in allenamento 7x100 AL MASSIMO ma alcuni più ampi / meno frequenti e altri meno ampi e più frequenti.
il tempo peggiorava quanto più i parametri meccanici si allontavano da quelli naturali.
si sviluppavano 2 rette che si intersecavano in un punto che indicava il tempo migliore possibile ottenibile con parametri naturali.
spesso ci azzeccava... ma A CHE PRO FARE NA COSA DEL GENERE???
vatti a fare un 100 in gara e buonanotte, no?
Per gli amanti della curiosità e dei parametri però potrebbe essere interessante.. ovvio, sono cose che io farei fare a tempo perso.. anche se poi viene da sé che basta "essere sé stessi".
wattstrength.blogspot.com
PB: 1h:26':27" / 37':40" / 17':39" / 10':22" / 5':06" / 4':44" / 3':00" / 2':16" / 1':00"
Watt: san 193 / 20': 195 / 10': 200 / 5': 231 / 3': 247 / 1': 326 / 30": 368 / max: 667

Rispondi