Gli asini volano

Tutto quello che non rientra nelle altre discussioni
Avatar utente
AdeleSkywalker
Promesse
Promesse
Messaggi: 1175
Iscritto il: sab 5 set 2015, 20:06

Re: Gli asini volano

Messaggio da AdeleSkywalker » sab 13 ott 2018, 11:17

lucaliffo ha scritto:
sab 13 ott 2018, 10:56
rivendico anch'io il diritto alla legge basaglia. :D
- corse, anche con ostacolini
- salto in alto, lungo, triplo
- ripetute su scalinate
- calcio e basket
- tennis (tutte volee continue contro muro)
- ping pong
tutte ste cose le ho fatto pure io in casa, beh soprattutto al paese che c'era più spazio (giardino e garage 8x4m).
avevo 6-12 anni ma le ho fatte. :)
Tennis in camera SEMPRE! La Sharapova mi spicciava casa
MayTheForceBeWithYou

chippz
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 8788
Iscritto il: mer 11 feb 2015, 17:52

Re: Gli asini volano

Messaggio da chippz » sab 13 ott 2018, 11:21

...quindi non sono l'unico che si inventa cose assurde in casa! :D
Però a nessuno è venuta l'idea di creare un water treadmill correndo attaccando una fascia elastica ad una estremità e poi correrci dentro la vasca.. :evil:
Però non ci ho mai corso o altrimenti Luc mi fucilava. Però l'idea era perfetta! :soldi: :ola:

PS: Correre legato ad una fascia elastica (ad una sbarra del parco) l'avevo già fatto nel periodo di stop dalla corsa.. era un modo per non impattare molto il tendine.... una sorta del più famoso Isorobic..
https://wattstrength.blogspot.com/
1h26' / 37':40" / 17':39" / 10':22" / 5':06" / 4':44" / 3':00" / 2':16" / 1':00"
Watt: san 193 / 20' 209 / 10' 223 / 5' 267 / 3' 281 / 2' 292 / 1' 330 / 30" 382 / max 667

Avatar utente
L'Appiedato
Promesse
Promesse
Messaggi: 1870
Iscritto il: dom 8 mar 2015, 13:56

Re: Gli asini volano

Messaggio da L'Appiedato » sab 13 ott 2018, 12:28

quel 3d è divertentissimo, ogni post mi fa spaccare.
La storia è sempre la stessa:
-passano al minimalismo attraverso una fase chiamata di transizione, tipo la disintossicazione nei centri di recupero.
-durante questa fase riducono drasticamente uscite, km e intensità e magicamente ritornano sani e iniziano a vantare gli effetti miracolosi di questa filosofia...grazie al cazz fai la metà dei km di prima :lingua:
-gradualmente aumentano i volumi e l'intensità e si spaccano :ops:

Es.
"io non riesco piu' a recuperare corro in ff da piu' di un anno senza alcun problema e ora ho un' infiammazione al tendine d'achille che se sto a riposo un po passa ma dopo quando riprendo, dopo 3 km di corsa ritorna maledizione!!"

...senza alcun problema...infiammazione al tendine di Achille. Ma voi non avvertite come una contraddizione? :boh:

Es.
Salve ragazzi. Dopo vari cambi di scarpa, problemi alle ginocchia per colpa di una dismetria di tipo scoliotica (non reale quindi) e dopo vari giri da fisiatra e fisio che mi hanno detto di mettere plantari (provati, pessima esperienza) decido di passare al minimalismo e acquisto le V-RUN. Le sensazioni sono buone da subito, mi ci trovo bene e riesco a farci anche 5-6 km. Il fastidio alla bandelletta è sempre sotto traccia, ma non so spiegarlo bene: quando corro con scarpe normali sento fastidio accentuato mentre con Five Fingers quasi nulla. Stessa cosa nel camminare. Quando lo faccio scalzo in casa è un toccasana, se invece cammino con le scarpe allora riaffiora il fastidio. Ben da qualche periodo ho letto "Correre Naturale" di Vecchioni ed ho iniziato a fare gli esercizi di potenziamento per il corpo e nel mentre continuato a correre con Vibram perché con le altre scarpe ormai non riesco più bene. Da qualche giorno avverto un fastidio dietro al ginocchio sinistro e non riesco a stenderlo bene, ho come la sensazione che sia dovuto al fatto che la gamba "lunga" (che è quella che da fastidio) non riesca a stendersi bene all'atto della corsa e anche della camminata. Col minimalismo forse ho risvegliato ancor di più questo difetto posturale e strutturale o forse semplicemente non ho usato gradualità. Ho comprato i rastro (sandali per correre) e ieri sera ci ho fatto 2 km alternando camminata e corsa; è stato come rinascere! Non so se è stato effetto placebo o cos'altro, ma adesso non correrei con nessun'altra scarpa che non sia il sandalo o tutt'al più la five fingers. Oggi ho sempre quel piccolo fastidio nella parte posteriore del ginocchio, forse sono gli ischio crurali o forse altro, non so. Accetto piccoli suggerimenti da parte vostra perché io davvero sento il bisogno di correre da un punto di vista minimale e non riesco più a tornare indietro!!!! Grazie

-5/6 km, addirittura... :blink:
-ah ok, ma la bandelletta continua a farti male
-Zio, hai percorso 2km alternando corsa e camminata, ma pensi davvero che possa essere una cosa indicativa? Ma guarda che se c'è una infiammazione mica sparisce nel giro di qualche minuto, e infatti il giorno dopo aveva ancora male. E poi in generale è abbastanza normale che una corsa tranquilla anestetizzi un po' il dolore. Sai quante volte tornando da una corsetta ho pensato "ma non mi ha fatto nemmeno tanto male"...il giorno dopo baam, paraplegico.
-riepilogando: il tizio è passato al minimalismo per porre rimedio ai suoi problemi causati da dismetria, ma"Col minimalismo forse ho risvegliato ancor di più questo difetto posturale e strutturale", tuttavia "io davvero sento il bisogno di correre da un punto di vista minimale e non riesco più a tornare indietro!!!!"
Fila tutto no? :scappa:
" personaggio occulto, un massone, un beato paolo" (cit. Lucaliffo)
http://appiedato.blogspot.it/

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 14316
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: Gli asini volano

Messaggio da lucaliffo » sab 13 ott 2018, 13:11

è una religione... come tante altre. non POSSONO vedere la realtà.
legge basaglia! :joint:
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

Avatar utente
L'Appiedato
Promesse
Promesse
Messaggi: 1870
Iscritto il: dom 8 mar 2015, 13:56

Re: Gli asini volano

Messaggio da L'Appiedato » gio 15 nov 2018, 13:22

Parlando delle nike pegasus sull'altro forum, affermazione di un luminare:

"A 400 non ti danno più niente, restano una buona scarpa ma devi correre tu. "

Ci si lamenta che si sia vinto un c. italiano maratona con 2:19?...grasso che cola, grasso che cola
" personaggio occulto, un massone, un beato paolo" (cit. Lucaliffo)
http://appiedato.blogspot.it/

Avatar utente
salvassa
Seniores
Seniores
Messaggi: 2343
Iscritto il: gio 17 mar 2016, 20:50

Re: Gli asini volano

Messaggio da salvassa » gio 15 nov 2018, 13:46

Ah le ho comprate anch'io... Quindi non mi fanno andare a 3 da sole? :-D
Sogno di fare 200kg di stacco e correre 10k in 40' entro i 40 anni. Aiutami sul mio diario
PB: 10k 40'19" (Miguel 20/01/2019) 21k 1h30'27" (Roma Ostia 10/03/2019) 42k 3h41 (Roma 2018)
Squat 145 Panca 95 Stacco 180

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 14316
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: Gli asini volano

Messaggio da lucaliffo » gio 15 nov 2018, 14:37

gnuranti, queste fanno volare :D

Immagine
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

Avatar utente
Lord_Phil
Simpaticone
Simpaticone
Messaggi: 2921
Iscritto il: mer 11 feb 2015, 18:14

Re: Gli asini volano

Messaggio da Lord_Phil » gio 15 nov 2018, 19:09

Azz le ho comprate anch’io...mo’ le restituisco

Cmq messaggio a quelli che corrono 1 ora intorno al tavolo di casa....fatevi curare!! :tv:
100 12”62 200 25”45 400 57”10
800 2'18" - 2'52
1000 3'06” 1500 4'55" - 3'16
3km 10'48" - 3'36" 5km 18'59" - 3'48
10km 39'10" - 3'55" 21km 1h26'31" - 4'06
42km 3h35'58" - 5'07

Avatar utente
L'Appiedato
Promesse
Promesse
Messaggi: 1870
Iscritto il: dom 8 mar 2015, 13:56

Re: Gli asini volano

Messaggio da L'Appiedato » sab 12 gen 2019, 15:06

Commenti dal UEB nella pagina fb Correre al Naturale (e giá lì...)
Immagine

Non fa una piega...
" personaggio occulto, un massone, un beato paolo" (cit. Lucaliffo)
http://appiedato.blogspot.it/

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 14316
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: Gli asini volano

Messaggio da lucaliffo » sab 12 gen 2019, 15:51

se stai seduto comodamente in aereo arrivi ancora più lontano e se stai in nave vai pure sull'acqua!!! :hihihi:
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

Rispondi