EUROPEI 2018

Commentiamo le prestazioni degli Azzurri e non solo
merlino
Allievi
Allievi
Messaggi: 178
Iscritto il: mar 27 mar 2018, 8:16

Re: EUROPEI 2018

Messaggio da merlino » lun 13 ago 2018, 7:52

Lord_Phil ha scritto:Domandone: perché Mo Farah non ha corso la maratona?
Perché non pagano ... di medaglie ce ne ha troppe! E d’oro mondiale!Immagine

Zedemel
Elite
Elite
Messaggi: 6741
Iscritto il: mer 2 dic 2015, 19:41

Re: EUROPEI 2018

Messaggio da Zedemel » lun 13 ago 2018, 7:56

lucaliffo ha scritto:
lun 13 ago 2018, 0:36
L'Appiedato ha scritto:
lun 13 ago 2018, 0:15
Io chiaramente mi aspetto un bel articolazzo su blog corsaro
chiaramente!
come mi volete, moderato o distruttivo?
Distruttivo, era pure polemico Bragagna alla fine :)
1,83mx75kg, 1976, mizuno wave rider e sayonara
PB: 10.000m 41'09" (05/02/17), 21.097m 1h32'21"(19/02/17)

Avatar utente
L'Appiedato
Promesse
Promesse
Messaggi: 1601
Iscritto il: dom 8 mar 2015, 13:56

Re: EUROPEI 2018

Messaggio da L'Appiedato » lun 13 ago 2018, 9:34

lucaliffo ha scritto:
lun 13 ago 2018, 0:36
L'Appiedato ha scritto:
lun 13 ago 2018, 0:15
Io chiaramente mi aspetto un bel articolazzo su blog corsaro
chiaramente!
come mi volete, moderato o distruttivo?
L'importante è cercare di essere obbiettivi (non dubito che tu lo sia).
Il tono sceglilo tu, io penso solo che non si possa dare una eterna seconda possibilità a tutti.
" personaggio occulto, un massone, un beato paolo" (cit. Lucaliffo)
http://appiedato.blogspot.it/

Ericradis
Seniores
Seniores
Messaggi: 3594
Iscritto il: ven 27 feb 2015, 21:58

Re: EUROPEI 2018

Messaggio da Ericradis » lun 13 ago 2018, 12:30

L'Appiedato ha scritto:
lun 13 ago 2018, 9:34
lucaliffo ha scritto:
lun 13 ago 2018, 0:36
L'Appiedato ha scritto:
lun 13 ago 2018, 0:15
Io chiaramente mi aspetto un bel articolazzo su blog corsaro
chiaramente!
come mi volete, moderato o distruttivo?
L'importante è cercare di essere obbiettivi (non dubito che tu lo sia).
Esatto, cerca di essere obbiettivo come lo è stato Giomi :lol5:

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 13447
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: EUROPEI 2018

Messaggio da lucaliffo » lun 13 ago 2018, 13:40

regà, invecchiando si perde energia... mi sono stancato di essere cattivista :joint:
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

nemesio
Cadetti
Cadetti
Messaggi: 32
Iscritto il: gio 19 ott 2017, 16:16

Re: EUROPEI 2018

Messaggio da nemesio » lun 13 ago 2018, 15:18

Luc, uno spunto di riflessione per il tuo articolo, che attendiamo con ansia.
Numero delle prestazioni 2018 migliori della trentesima all time italiana, solo distanze di corsa olimpiche, solo uomini.
Ho preso come riferimento questo documento, che purtroppo considera solo una parte del 2017:
http://www.fidal.it/upload/files/Statis ... iu2017.pdf
Non ho tenuto conto del fatto che i nuovi inserimenti alzano l'asticella...numeri da controllare.

Disciplina - Tempo di riferimento - N° prestazioni, Atleta(N°)
100 - 10.25 - 14, Tortu(8),Jacobs(6) - solo due atleti, ma è una piccola rivoluzione
200 - 20.44 - 1, Desalu(1) - poco, ma inatteso, aspettando Tortu
400 - 46.01 - 11, Galvan(3),Re(6),Corsa(1),Scotti(1)) - c'è movimento, c'è anche uno junior
800 - 1:45.84 - 0 - zero assoluto da anni, l'ultimo ingresso nel 2013 (Benedetti)
1500 - 3:37.67 - 1, Abdikadar(1) - poco più di zero da anni
5000 - 13:23.58 - 2, Crippa(2) - abbiamo un mezzofondista da podio europeo con prospettive di ulteriore crescita
10000 - 28:02.30 - 1, Crippa(1) - id
110h - 13.68 - 13, Dal Molin(4),Perini(5),Fofana(4) -
400h - 49.72 - 9, Lambrughi(1),Vergani(3),Bencsome(3),Contini(2) -
3000s - 8:22.62 - 0 - il paragone col passato è impietoso, nonostante Chiappinelli

Io sono dell'idea che sono i risultati tecnici ad indicare lo stato di salute del settore.
Inseguire e contare medaglie in manifestazioni minori, per giunta nelle discipline dove c'è meno concorrenza, è uno dei mattoni di una politica perdente.
Siamo fermi da decenni ed il ritardo da colmare con le altre nazioni è enorme, ma nel settore maschile qualcosa si è mosso.

nemesio
Cadetti
Cadetti
Messaggi: 32
Iscritto il: gio 19 ott 2017, 16:16

Re: EUROPEI 2018

Messaggio da nemesio » lun 13 ago 2018, 15:20

aggiungo che anche negli ostacoli c'è stato un po' di movimento, peccato che la media è un infortunio ogni due-tre gare...

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 13447
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: EUROPEI 2018

Messaggio da lucaliffo » lun 13 ago 2018, 15:31

nemesio ha scritto:
lun 13 ago 2018, 15:18
Luc, uno spunto di riflessione per il tuo articolo, che attendiamo con ansia.
Numero delle prestazioni 2018 migliori della trentesima all time italiana, solo distanze di corsa olimpiche, solo uomini.
Ho preso come riferimento questo documento, che purtroppo considera solo una parte del 2017:
http://www.fidal.it/upload/files/Statis ... iu2017.pdf
Non ho tenuto conto del fatto che i nuovi inserimenti alzano l'asticella...numeri da controllare.

Disciplina - Tempo di riferimento - N° prestazioni, Atleta(N°)
100 - 10.25 - 14, Tortu(8),Jacobs(6) - solo due atleti, ma è una piccola rivoluzione
200 - 20.44 - 1, Desalu(1) - poco, ma inatteso, aspettando Tortu
400 - 46.01 - 11, Galvan(3),Re(6),Corsa(1),Scotti(1)) - c'è movimento, c'è anche uno junior
800 - 1:45.84 - 0 - zero assoluto da anni, l'ultimo ingresso nel 2013 (Benedetti)
1500 - 3:37.67 - 1, Abdikadar(1) - poco più di zero da anni
5000 - 13:23.58 - 2, Crippa(2) - abbiamo un mezzofondista da podio europeo con prospettive di ulteriore crescita
10000 - 28:02.30 - 1, Crippa(1) - id
110h - 13.68 - 13, Dal Molin(4),Perini(5),Fofana(4) -
400h - 49.72 - 9, Lambrughi(1),Vergani(3),Bencsome(3),Contini(2) -
3000s - 8:22.62 - 0 - il paragone col passato è impietoso, nonostante Chiappinelli

Io sono dell'idea che sono i risultati tecnici ad indicare lo stato di salute del settore.
Inseguire e contare medaglie in manifestazioni minori, per giunta nelle discipline dove c'è meno concorrenza, è uno dei mattoni di una politica perdente.
Siamo fermi da decenni ed il ritardo da colmare con le altre nazioni è enorme, ma nel settore maschile qualcosa si è mosso.
molto interessante e concordo coi tuoi commenti. se ti andasse di farlo anche per le donne ci faccio un articolo (citandoti)
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

nemesio
Cadetti
Cadetti
Messaggi: 32
Iscritto il: gio 19 ott 2017, 16:16

Re: EUROPEI 2018

Messaggio da nemesio » lun 13 ago 2018, 17:51

Ok, ecco l'analoga statistica per le donne.
Dovessi pubblicarli trova tu il miglior modo per non citarmi, preferisco.
Nota sul 3000s: essendo disciplina introdotta più di recente gli ingressi in lista sono più 'facili'.

Disciplina - Tempo di riferimento - N° prestazioni, Atleta(N°)
100 - 11.42 - 5, Siragusa(3), Bongiorni(2) - si potrebbe dire bene, se solo azzeccassero le gare importanti
200 - 23.29 - 8, Siragusa(3),Hooper(4),Grenot(1) - numero elevato, ma non ci sono personali
400 - 52.24 - 13, Grenot(7),Chigbolou(4) - dietro i molti ingressi c'è veramente poco, anche qui niente personali
800 - 2:01.23 - 1, Santiusti(1) - buio quasi assoluto
1500 - 4:08.65 - 1, Magnani(1) - idem
5000 - 15:30.91 - 1, Magnani(1) - dietro santa Margherita il nulla
10000 - 32:38.17 - 0 - no comment
100h - 13.32 - 11, Bogliolo(7),Di Lazzaro(4) - benino, grazie soprattutto ad un'atleta non in gsm
400h - 56.84 - 12, Pedroso(6),Folorunso(6) - benino, peccato l'appannamento della Folorunso a Berlino
3000s - 10:13.33 - 13, Mattuzzi(4),Merlo(3),Bertoni(5),Dalla Montà(1) - molto bene, grazie soprattutto ad un'atleta non in gsm

Era intuibile, ma ora abbiamo la certezza che la Grenot non potrà più farci da foglia di fico.
Imperdonabile la strage di giovani mezzofondiste e inquietante il sospetto di averle perse definitivamente.
Viene da chiedersi cosa c'è dietro la differenza così marcata con la statistica al maschile, dove qualcosa si è mosso.

nemesio
Cadetti
Cadetti
Messaggi: 32
Iscritto il: gio 19 ott 2017, 16:16

Re: EUROPEI 2018

Messaggio da nemesio » lun 13 ago 2018, 18:05

Mi rendo conto che appare opinabile dire che le donne, che hanno più o meno gli stessi ingressi, siano andate peggio.
Il fatto è che Grenot, Santiusti e Pedroso sono di un altro pianeta, ogni volta che corrono entrano in classifica, ma non riesco a vedere la cosa come un buon segnale per il movimento.

Rispondi