due lavori in due giorni consecutivi

L'allenamento per tutte le altre distanze e la tecnica di corsa
dave91841
Cadetti
Cadetti
Messaggi: 25
Iscritto il: gio 20 dic 2018, 20:12

due lavori in due giorni consecutivi

Messaggio da dave91841 » gio 10 gen 2019, 14:38

Ho da poco comprato il libro di Daniels e vedo che nelle sue tabelle per la fase 3 (che lui chiama transition quallity) piazza spesso due giorni di lavori consecutivi, fra l' altro i più duri rispetto al terzo allenamento di qualità che è o una corsa lunga e un lavoro a ritmo maratona (mi sto riferendo alle tabelle per 5 e 10 chilometri)...poi lascia tutti gli altri giorni easy (quindi ce ne sono sempre 2 di seguito).
Poi vedo che qui https://www.albanesi.it/corsa/running/a ... manale.htm è riportato "il giorno di maggior fatica successivo a un lavoro di qualità non è l’indomani, ma in genere si ha il picco di sottoprestazione 36 o 48 ore dopo".
Secondo voi ha senso fare 2 lavori consecutivi (ovviamente recuperando poi bene con 2 giorni easy 8-)), se si, ci sono combinazioni che funzionano meglio (tipo mi sembrerebbe da idioti fare 2 giorni di medio consecutivi, poi magari mi sbaglio... :boh:), qualcuno ha mai provato :?: :?:
3000m 10'33" (2017)
10km 36'30" (2018)

Avatar utente
spiritolibero
Seniores
Seniores
Messaggi: 2482
Iscritto il: mar 3 gen 2017, 12:28

Re: due lavori in due giorni consecutivi

Messaggio da spiritolibero » gio 10 gen 2019, 17:34

Mai provato e non intendo minimamente farlo. Dopo un lavoro molto tosto, almeno, mi ci vuole un giorno pieno di stacco se non due o tre.
Per gli atleti di elite vengono invece usati gli "special blocks", che per loro funzionano e nella loro programmazione annuale hanno senso.
1,73m x 57kg
obiettivi: mezzofondista in cerca di sfide

dave91841
Cadetti
Cadetti
Messaggi: 25
Iscritto il: gio 20 dic 2018, 20:12

Re: due lavori in due giorni consecutivi

Messaggio da dave91841 » gio 10 gen 2019, 18:33

spiritolibero ha scritto:
gio 10 gen 2019, 17:34
Mai provato e non intendo minimamente farlo. Dopo un lavoro molto tosto, almeno, mi ci vuole un giorno pieno di stacco se non due o tre.
Per gli atleti di elite vengono invece usati gli "special blocks", che per loro funzionano e nella loro programmazione annuale hanno senso.
Mai provato neppure io (e non è che ne abbia l' intenzione :hihihi:) però sapendo che Daniels lo usano in molti mi ero incuriosito. Sapevo degli special blocks di Canova, però sono appunto per gente che doppia praticamente tutti i giorni e (da quello che mi sembra di ricordare) sono svolti di rado...mentre le tabelle di Daniels prevedono una allenamento al giorno e le due qualità di seguito ci sono praticamente per tutte le settimane della fase 3 (che potrebbe corrispondere di più alla fase speciale o a quella specifica di Canova?? o a nessuna delle due? :mrgreen:).
3000m 10'33" (2017)
10km 36'30" (2018)

Avatar utente
disti
Promesse
Promesse
Messaggi: 1801
Iscritto il: dom 8 mar 2015, 19:45

Re: due lavori in due giorni consecutivi

Messaggio da disti » gio 10 gen 2019, 19:15

Mi è capitato di fare 2 lavori consecutivi, su di me ho notato che mi serve più tempo per recuperare e poi sensazioni strane nel secondo allenamento, sentivo che mi poteva capitare una contrattura da un momento all'altro. Io non lo farei
Pb 1/2 Maratona: 1h22m55s 1°Run4EtnaCity Half Marathon - 25/02/2018
Pb Maratona: 2h57m42s 37°Frankfurt Marathon - 28/10/2018
https://www.strava.com/athletes/dario84

Zedemel
Elite
Elite
Messaggi: 7003
Iscritto il: mer 2 dic 2015, 19:41

Re: due lavori in due giorni consecutivi

Messaggio da Zedemel » gio 10 gen 2019, 19:45

io ho fatto una gara (venuta male) e il giorno dopo un corto veloce collinare. Non ho avuto strascichi, ma una cosa senza molto senso.
1,83mx75kg, 1976, mizuno wave rider e sayonara
PB: 10.000m 41'09" (05/02/17), 21.097m 1h32'21"(19/02/17)

Avatar utente
L'Appiedato
Promesse
Promesse
Messaggi: 1702
Iscritto il: dom 8 mar 2015, 13:56

Re: due lavori in due giorni consecutivi

Messaggio da L'Appiedato » gio 10 gen 2019, 21:38

Non mi pronuncio sulla bontà di un tale allenamento per un amatore o comunque per atleti di basso livello.
Il discorso che la stanchezza a seguito di un allenamento intenso la si avverta di più dopo 2 giorni che dopo 1 giorno mi sembra onestamente una vaccata. Funziona cosí per i doms (a volte mi capitò quando correvo in bici) o quando c'è un danneggiamento muscolare importante ma in generale il giorno piú problematico per me rimane sempre quello successivo al lavoro e non 2 giorni dopo.
" personaggio occulto, un massone, un beato paolo" (cit. Lucaliffo)
http://appiedato.blogspot.it/

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 13791
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: due lavori in due giorni consecutivi

Messaggio da lucaliffo » gio 10 gen 2019, 23:00

L'Appiedato ha scritto:
gio 10 gen 2019, 21:38
Non mi pronuncio sulla bontà di un tale allenamento per un amatore o comunque per atleti di basso livello.
Il discorso che la stanchezza a seguito di un allenamento intenso la si avverta di più dopo 2 giorni che dopo 1 giorno mi sembra onestamente una vaccata. Funziona cosí per i doms (a volte mi capitò quando correvo in bici) o quando c'è un danneggiamento muscolare importante ma in generale il giorno piú problematico per me rimane sempre quello successivo al lavoro e non 2 giorni dopo.
concordo che è una vaccata.
nel caso per qualcuno si ravvisi l'utilità o la necessità, si può anche fare ogni tanto, ma:
- uno dei 2 lavori si fa in buffer
- i 2 lavori sono diversi
- poi i giorni di easy/riposo raddoppiano rispetto alla norma
altrimenti si rischia.

poi vabbè, in italia fanno pure 6 lavori duri consecutivi :)
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

dave91841
Cadetti
Cadetti
Messaggi: 25
Iscritto il: gio 20 dic 2018, 20:12

Re: due lavori in due giorni consecutivi

Messaggio da dave91841 » ven 11 gen 2019, 9:48

Mah...infatti leggendo anche a me sembrava strano :boh: @lucaliffo ma facendo uno dei due allenamenti in buffer non perde di efficacia? Ovvio che nessuno riuscirebbe a farli al massimo entrambi, ma a quel punto non è meglio farne uno bene anche per gli elite?
3000m 10'33" (2017)
10km 36'30" (2018)

Avatar utente
L'Appiedato
Promesse
Promesse
Messaggi: 1702
Iscritto il: dom 8 mar 2015, 13:56

Re: due lavori in due giorni consecutivi

Messaggio da L'Appiedato » ven 11 gen 2019, 10:12

non è detto perchè è un modo per creare un forte stress e quindi una forte risposta.
E' come quando i keniani a un mese dalla maratona fanno un lungo altamente qualificato, un sorta di vera e propria simulazione. E' logico che un tale allenamento ha bisogno poi di ampi recuperi però hai fatto un qualcosa che quasi mai fai e quindi anche il tuo corpo non è assuefatto e risponderà in modo importante
(il problema è il segno della risposta, per noi è più facile che abbia segno -)
" personaggio occulto, un massone, un beato paolo" (cit. Lucaliffo)
http://appiedato.blogspot.it/

chippz
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 8186
Iscritto il: mer 11 feb 2015, 17:52

Re: due lavori in due giorni consecutivi

Messaggio da chippz » ven 11 gen 2019, 10:20

Io anni fa facevo preparazioni piene di lavori, coi lenti che erano quasi dei medi.
Penso che per essere in grado di farli occorra essere abituati, ma sul lungo termine hanno meno effetti positivi e sul breve hanno un esponenziale rischio di infortuni o affaticamento. Questo in caso di tanti lavori ravvicinati.
Io ora che faccio rulli faccio solamente lavori e mi trovo bene, sono 4 settimane e non ho alcun sintomo di affaticamento. Ovvio che può funzionare solo per sforzi relativamente brevi: di certo non ci preparo una gran fondo così. Forse sforzi fino a 20 minuti. E bene o male funziona solo perché sono in bici. A piedi avrei di nuovo lesione dopo il terzo lavoro consecutivo. :D

Per quanto riguarda farne due di fila ogni tanto per me ci può stare se sono diversi o magari un'unico lavoro smezzato in due parti. Servono per darti un boost momentaneo maggiore, ma non so come/quando piazzarli in una preparazione a lungo termine.
Embrace dreams, protect your honor!
PB: 1':00" / 2':16" / 3':00" / 4':44" / 5':06" / 10':22" / 17':39" / 37':40" / 1h:26':27"
Watt: san: 179 / 20': 189 / 5': 208 / 3': 231 / 1': 326 / 30": 342 / max: 563

Rispondi