Pliometria per la corsa

L'importanza del potenziamento e dello stretching
chippz
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 14467
Iscritto il: mer 11 feb 2015, 17:52

Re: Pliometria per la corsa

Messaggio da chippz » ven 23 apr 2021, 9:10

salvassa ha scritto:
ven 23 apr 2021, 8:58
@chippz com'è formula hiit? Lo consigli?
Emh... non ce l'ho il libro. :lol:
Avevo solo visto dei video di uno dei collaboratori del libro che parlavano di vari allenamenti presi dal libro (tra cui questo del 15x6").
1h26' / 37':40" / 17':39" / 10':22" / 5':06" / 4':44" / 3':00" / 2':16" / 1':00"
Watt: CP 319 / 20' 318 / 10' 344 / 5' 379 / 3' 423 / 2' 446 / 1' 549 / 30" 676 / max 1052

Avatar utente
salvassa
Top Runner
Top Runner
Messaggi: 5292
Iscritto il: gio 17 mar 2016, 20:50

Re: Pliometria per la corsa

Messaggio da salvassa » ven 23 apr 2021, 9:46

ah ecco perché è nella mia lista di amazon, però costicchia
PB: 5k 19'33 (passaggio test in pista 05/12/2020) 10k 39'42" (test in pista 05/12/2020) 21k 1h30'27" (Roma Ostia 10/03/2019) 42k 3h24.43 (Berlino 2019)
Squat 145 Panca 100 Stacco 185

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 20667
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: Pliometria per la corsa

Messaggio da lucaliffo » ven 23 apr 2021, 11:23

Dimitry ha scritto:
gio 22 apr 2021, 17:09
lucaliffo ha scritto:
gio 22 apr 2021, 17:04
scusate, ma come si fa a fare 15 serie da 6" di corsa al 95% della velocità max e:
- con rec 1´
- definirle vo2max
??? :shock:
Nella ricerca, con pensionati, universitari sedentari o recreationals runners tutto è possibile, pure l'1% di miglioramento aerobico. :D
ma qua erano giovinotti 25enni, 'normally active but no competitive trained'' (???), 182x78, 50 vo2max.
fanno sti 15x6'' in 40-42m, proietta un 13.5 sui 100.
é contraddittorio: é vero che il protocollo é da vo2max ma allora non puoi andare al 95%. ma allora vali 11.5. ma allora sei uno abbastanza allenato.
peró nei test 50m fanno 7.26-6.99 che vale 13 basso, ma allora vanno davvero al 95% :boh:
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 20667
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: Pliometria per la corsa

Messaggio da lucaliffo » ven 23 apr 2021, 11:59

chippz ha scritto:
gio 22 apr 2021, 19:46
Boh, alla fine pare che in realtà lo studio dica un'altra cosa. https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/17194727/
Anche se poi nel libro Formula HIIT c'è scritto 6x6" al 95% velocità max con recupero 60" e, ripetuto 2/3 volte a settimana per N settimane porta benefici persino a livello aerobico.

Però effettivamente dipende anche dal livello mi sa. Se corro come ho corso oggi, 15x6" rec 1' lo faccio tranquillamente, verrebbe qualcosa tipo 15x40m, anche farli all-out non è impossibile.
Magari per uno sprinter la cosa diventa un po più complicata.. :D
lo studio dice che se alleni lo sprint migliori lo sprint, se alleni la res.lattacida migliori la res.lattacida, se alleni l´uncinetto migliori l´uncinetto :bravo: :ola:
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

chippz
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 14467
Iscritto il: mer 11 feb 2015, 17:52

Re: Pliometria per la corsa

Messaggio da chippz » ven 23 apr 2021, 12:08

lucaliffo ha scritto:
ven 23 apr 2021, 11:59
lo studio dice che se alleni lo sprint migliori lo sprint, se alleni la res.lattacida migliori la res.lattacida, se alleni l´uncinetto migliori l´uncinetto :bravo: :ola:
vero.. invece sul libro pare ci sia scritto che sul lungo periodo migliori pure l'endurance. :study:
Però a sto punto va capito per quali soggetti. Ovvio che un sedentario migliora l'endurance pure facendo l'uncinetto :lol:
1h26' / 37':40" / 17':39" / 10':22" / 5':06" / 4':44" / 3':00" / 2':16" / 1':00"
Watt: CP 319 / 20' 318 / 10' 344 / 5' 379 / 3' 423 / 2' 446 / 1' 549 / 30" 676 / max 1052

Dimitry
Juniores
Juniores
Messaggi: 505
Iscritto il: sab 30 set 2017, 20:18

Re: Pliometria per la corsa

Messaggio da Dimitry » ven 23 apr 2021, 12:32

Non so che caz ha letto chippz :D :D , ma i lavori interrmittenti VO2Max si possono fare anche con i 40-70 metri, ma la pausa non è 60", ma di meno, e l'intensità è sicuramente superiore al ritmo 3k, ma inferiore al 90% sul PB, misurato bene però, in m/s, poi il cronometro per il rest non parte subito dopo la fettuccia dei 40mt, ci sta un pò di inerzia, si fa partire quando stai decelerando.

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 20667
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: Pliometria per la corsa

Messaggio da lucaliffo » ven 23 apr 2021, 12:35

chippz ha scritto:
ven 23 apr 2021, 12:08
lucaliffo ha scritto:
ven 23 apr 2021, 11:59
lo studio dice che se alleni lo sprint migliori lo sprint, se alleni la res.lattacida migliori la res.lattacida, se alleni l´uncinetto migliori l´uncinetto :bravo: :ola:
vero.. invece sul libro pare ci sia scritto che sul lungo periodo migliori pure l'endurance. :study:
Però a sto punto va capito per quali soggetti. Ovvio che un sedentario migliora l'endurance pure facendo l'uncinetto :lol:
per me sti studi non vanno enfatizzati/estrapolati. e sono pure pericolosi.
ad esempio un sempliciotto potrebbe pensare ''allora faccio sempre e solo sedute specifiche e massimizzo piú degli altri l´obiettivo'', ma sappiamo che la realtá é molto lungi dal funzionare cosí
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

Rispondi