MONTAGNA

Parliamo di tutti gli altri sport
mb70
Seniores
Seniores
Messaggi: 2169
Iscritto il: gio 1 set 2016, 21:59

Re: MONTAGNA

Messaggio da mb70 » mar 17 mag 2022, 19:27

Chiedo ai miei amici del cai che sono andati su Bianco Elbruz e sono Andinisti

Inviato dal mio SM-G985F utilizzando Tapatalk


lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 23507
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: MONTAGNA

Messaggio da lucaliffo » mar 17 mag 2022, 20:51

L'Appiedato ha scritto:
mar 17 mag 2022, 18:50
lucaliffo ha scritto: sti brasiliani dicono che il bianco é, in termini assoluti, fra le 5 montagne piú mortali del mondo, pur essendo facile la via normale da chamonix.
visto ieri bel video con tutta la storia dell´alpinismo sul bianco.
Immagino che sarà anche uno dei più tentati


Inviato dal mio SM-A600FN utilizzando Tapatalk
certo, é per questo che scrissi "in termini assoluti".
é che c´é un vallone, che si deve per forza traversare orizzontalmente, in cui spessissimo ci sono scariche di massi nt´a´capa :)
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 23507
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: MONTAGNA

Messaggio da lucaliffo » mar 17 mag 2022, 20:57

mb70 ha scritto:
mar 17 mag 2022, 19:27
Chiedo ai miei amici del cai che sono andati su Bianco Elbruz e sono Andinisti

Inviato dal mio SM-G985F utilizzando Tapatalk
fammi sapere qual´é la loro percezione della normale dell´aconcagua, per veder se é diversa da quella dei brasiliani.
poi c´é il ghiacciaio dei polacchi a est e la parete sud che é brutta brutta, 3000m di dislivello belli verticali e resi piú tecnici e pericolosi dal ritiro dei ghiacciai.

https://aconcaguaexpeditions.com/wp-con ... us_026.gif
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 23507
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: MONTAGNA

Messaggio da lucaliffo » dom 22 mag 2022, 14:49

ho imparato di piú in 10 video brasiliani che in 100 italiani, bellissimo.

aconcagua parete sud: IL MOSTRO :sconvolt:
2800 di d+, nessun posticino orizzontale dove piantare tenda, clima infamissimo. roccia arenaria e conglomeratica inconsistente e sempre piú scoperta a causa del ritrarsi dei ghiacciai. grosse difficoltá tecniche, lunghi tratti su ghiaccio pendenza 65-75°. mediamente una valanga di neve, ghiaccio o massi ogni ora.
negli ultimi anni non l´ha fatta piú nessuno, é diventata impossibile. l´autoritá argentina ha stabilito una tassa di 30.000$ nel caso qualcuno voglia farla, data la certezza che poi ne devono andare a riprendere i brandelli col cucchiaino :shock:
se inizia a nevicare in cima (e lo nevica, direbbe totó, spessissimo) é morte certa.
la guida brasiliana dice che attualmente é come una roulette russa con 5 colpi su 6, mentre 30 anni fa 1 su 6.
l´hanno salita in pochissimi. 2 italiani: messner nel 1974 e questo teramano 11 anni fa (che é stato pure il primo a salire la nord del m.camicia in invernale... e sí, abbiamo una delle pareti piú impossibili del mondo a 1h30 da roma):

https://www.planetmountain.com/it/notiz ... egers.html

il teramano ebbe la saggezza di andare a inizio estate, quando c´é piú ghiaccio e il tempo é migliore.
non cosí fecero 3 brasiliani nel 1998, andarono a fine estate. uno era famoso per essere stato il primo brasiliano ad aver fatto l´everest, ma non aveva altre esperienze di altissima montagna. gli altri 2 manco quello.
salirono portandosi appresso solo una corda da 50m!!!
quando erano a 6300, per sbucare sulla cresta terminale dal ghiacciaio piú alto, dovevano percorrere un camino ghiacciato a 75° che sopra si apriva a imbuto. tempesta, tanta neve sopra e li colpí una valanga nell´imbuto. uno non era in cordata e voló via di sotto per 600m. gli altri 2 erano in cordata, volarono pure loro e rimasero penzolanti sul vuoto distanti fra loro, entrambi con tibia e femore rotti. senza acqua né cibo e a -20°.
riuscirono a parlare con la radio al paesello giú, una guida argentina e un pompiere corsero subito al campo base ma era assolutamente impossibile aiutarli. non rimase loro che registrarne l´agonia via radio minuto per minuto durante 36 ore. strazianti gli ultimi addii alle famiglie e alle fidanzate.
oggi sono ancora lí appesi...
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

Avatar utente
NET
Allievi
Allievi
Messaggi: 207
Iscritto il: gio 6 mag 2021, 10:04

Re: MONTAGNA

Messaggio da NET » dom 22 mag 2022, 17:40

Ma chi è sta gente che va in alta montagna cosi??? 😳😳😳
42k: 2:48:00 - Valencia 12/21
21k: 1:17:27 - Prague 04/2022
10k: 35:21 - Tortona 03/2022
5k: 17:11 - El Prat 05/2022

http://www.theneverendingtravels.com/
https://www.strava.com/athletes/14424747

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 23507
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: MONTAGNA

Messaggio da lucaliffo » gio 26 mag 2022, 17:10

la norvegese kristin harila vuole battere il WR 14 peaks di purja e per ora é in vantaggio, sta a 5 in 24gg contro i 29gg del wr

https://altamontanha.com/kristin-harila ... mal-purja/
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

Avatar utente
L'Appiedato
Top Runner
Top Runner
Messaggi: 5508
Iscritto il: dom 8 mar 2015, 13:56

Re: MONTAGNA

Messaggio da L'Appiedato » gio 26 mag 2022, 18:56

lucaliffo ha scritto:la norvegese kristin harila vuole battere il WR 14 peaks di purja e per ora é in vantaggio, sta a 5 in 24gg contro i 29gg del wr

https://altamontanha.com/kristin-harila ... mal-purja/
Sono sfide che non mi entusiasmano.
Anche perché immagino che il meteo giochi un ruolo importante

Inviato dal mio SM-A600FN utilizzando Tapatalk

" personaggio occulto, un massone, un beato paolo" (cit. Lucaliffo)
http://appiedato.blogspot.it/

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 23507
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: MONTAGNA

Messaggio da lucaliffo » mer 1 giu 2022, 15:14

cerro mercedario (6770) e cerro plata (5943).
argentina, poco a nord della linea santiago-mendoza.
montagne "facili", dei trekkingoni senza difficoltá tecniche, unica difficoltá l´altura, fattibili pure in stile alpino, senza carovane e campi base organizzati. é la zona piú facile delle ande perché molto secca, rare precipitazioni/tempeste/neve/ghiaccio.
invece sia a sud che a nord le cose si complicano...

SUD: benché le cime siano basse, fa freddo e con precipitazioni notevoli (sulla stretta fascia andina!), quindi tante tempeste, neve e ghiacciai. le valli scavate dai ghiacciai producono pareti verticalissime, vedi fitz roy e cerro torre.
NORD:
- bolivia/perú zona tropicale, quindi precipitazioni frequenti e ghiaccio
- equador/colombia zona equatoriale, precipitazioni tutti i giorni e ghiaccio
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 23507
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: MONTAGNA

Messaggio da lucaliffo » mer 1 giu 2022, 15:27

la patagonia... 1500x500km di schifo totale, infatti non ci abita nessuno nonostante sia pianura solcata da fiumi che scendono dalle ande.
escludendo la stretta fascia andina, per il resto una brulla piatta steppa secchissima dove pure l´erba ha difficoltá a crescere. pure il mare fa schifo.
peró ci sono minerali, petrolio e gas...
comodoro rivadavia, uno dei posti piú brutti del mondo, sotto una collina che é una miniera. ma accattateve un filo d´erba cazzo :joint:

Immagine
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 23507
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: MONTAGNA

Messaggio da lucaliffo » mer 8 giu 2022, 17:15

ennesimo pericolo mortale dell´aconcagua: improvvise cascate di pietre e fango. e questo nel "tranquillo" trekking per il campo base. va che roba:
https://www.youtube.com/watch?v=jNVwspunNn0

ieri altro video di una nuova guida: "l´aconcagua non é pericoloso! é vero che ci schiatta un sacco di gente, ma é perché fanno errori" :shock:
ma va cagher imbecille!
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

Rispondi