MONTAGNA

Parliamo di tutti gli altri sport
mb70
Seniores
Seniores
Messaggi: 2169
Iscritto il: gio 1 set 2016, 21:59

Re: MONTAGNA

Messaggio da mb70 » dom 12 giu 2022, 17:14

lucaliffo ha scritto:
mb70 ha scritto:
mar 17 mag 2022, 19:27
Chiedo ai miei amici del cai che sono andati su Bianco Elbruz e sono Andinisti

Inviato dal mio SM-G985F utilizzando Tapatalk
fammi sapere qual´é la loro percezione della normale dell´aconcagua, per veder se é diversa da quella dei brasiliani.
poi c´é il ghiacciaio dei polacchi a est e la parete sud che é brutta brutta, 3000m di dislivello belli verticali e resi piú tecnici e pericolosi dal ritiro dei ghiacciai.

https://aconcaguaexpeditions.com/wp-con ... us_026.gif
Appena tornato da un trekking di due giorni con veduta dell'alba sulla cima Tambura e partenza col buio con le torce frontali per arrivare in cima. Uscita tecnica su molti tratti esposti senza appigli, tratti attrezzati con cavo, una via di lizza su cui abbiamo tirato una corda.
Ieri sera a cena al rifugio mi sono seduto affianco all'amica che ha scalato l'Aconcagua.
La via normale, tranne ultimi due tratti di balze ghiacciate da fare con ramponi e piccozza, non presenta asperità tecniche.
Ma non è per niente facile proprio perché alla fine ci vuole molto trekking per acclimatarsi e arrivare in cima.
Il consiglio è di fare l'allenamento (1 settimana o 10 giorni) sulle vette circostanti (ci sono molti 5000 vicino). Fatto l'allenamento si può salire velocemente passando in progressione da un campo al successivo (ma sempre pernottando al campo). Lei ha impiegato 14 giorni a causa del meteo per cui ha aspettato 4 giorni la finestra .That's all!

Inviato dal mio SM-G985F utilizzando Tapatalk


NicolaRossi1
Promesse
Promesse
Messaggi: 1771
Iscritto il: dom 5 ago 2018, 9:17

Re: MONTAGNA

Messaggio da NicolaRossi1 » dom 12 giu 2022, 18:14

https://lecconotizie.com/cronaca/mandel ... io-ghezzi/

Piccolo omaggio ad un eroe locale che aveva salito "il grignone", montagna sopra Lecco, più di 5000 volte, pazzesco. Forse se ne è andato nel modo che sognava.
Se hai bisogno di informazioni per un infortunio relativo alla corsa qui trovi il mio sito: https://nicolarossift.com :thumleft:

Ericradis
Elite
Elite
Messaggi: 7400
Iscritto il: ven 27 feb 2015, 21:58

Re: MONTAGNA

Messaggio da Ericradis » dom 12 giu 2022, 18:47

NicolaRossi1 ha scritto:
dom 12 giu 2022, 18:14
https://lecconotizie.com/cronaca/mandel ... io-ghezzi/

Piccolo omaggio ad un eroe locale che aveva salito "il grignone", montagna sopra Lecco, più di 5000 volte, pazzesco. Forse se ne è andato nel modo che sognava.
Ho letto anche io di questa tragedia. Purtroppo queste montagne, pur non alte, mietono moltissime vittime anche perché frequentatissime.
Giovedí sera alla cena della scuola di mia figlia ero seduto davanti al padre di una sua compagna che di lavoro fa il soccorritore in elicottero. Quando lo vedo lo stalkerizzo di domande perché é un mestiere che mi affascina. Diceva proprio che, oltre agli alpinisti improvvisati che salgono con le infradito, raccoglieva un numero confrontabile di esperti proprio per l’eccessiva confidenza o perché facevano cose piú pericolose. La montagna non perdona.
Tra l’altro diceva che ci sará una “razionalizzazione delle risorse” per cui diminuiranno le sedi operative a sole 2 in Lombardia, quindi mentre ora i piloti operano su territori che conoscono ad occhi chiusi, in futuro non sará cosí, con evidenti problemi di sicurezza.

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 23502
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: MONTAGNA

Messaggio da lucaliffo » lun 13 giu 2022, 14:20

mb70 ha scritto:
dom 12 giu 2022, 17:14
lucaliffo ha scritto:
mb70 ha scritto:
mar 17 mag 2022, 19:27
Chiedo ai miei amici del cai che sono andati su Bianco Elbruz e sono Andinisti

Inviato dal mio SM-G985F utilizzando Tapatalk
fammi sapere qual´é la loro percezione della normale dell´aconcagua, per veder se é diversa da quella dei brasiliani.
poi c´é il ghiacciaio dei polacchi a est e la parete sud che é brutta brutta, 3000m di dislivello belli verticali e resi piú tecnici e pericolosi dal ritiro dei ghiacciai.

https://aconcaguaexpeditions.com/wp-con ... us_026.gif
Appena tornato da un trekking di due giorni con veduta dell'alba sulla cima Tambura e partenza col buio con le torce frontali per arrivare in cima. Uscita tecnica su molti tratti esposti senza appigli, tratti attrezzati con cavo, una via di lizza su cui abbiamo tirato una corda.
Ieri sera a cena al rifugio mi sono seduto affianco all'amica che ha scalato l'Aconcagua.
La via normale, tranne ultimi due tratti di balze ghiacciate da fare con ramponi e piccozza, non presenta asperità tecniche.
Ma non è per niente facile proprio perché alla fine ci vuole molto trekking per acclimatarsi e arrivare in cima.
Il consiglio è di fare l'allenamento (1 settimana o 10 giorni) sulle vette circostanti (ci sono molti 5000 vicino). Fatto l'allenamento si può salire velocemente passando in progressione da un campo al successivo (ma sempre pernottando al campo). Lei ha impiegato 14 giorni a causa del meteo per cui ha aspettato 4 giorni la finestra .That's all!

Inviato dal mio SM-G985F utilizzando Tapatalk
che via hai fatto della tambura?
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

mb70
Seniores
Seniores
Messaggi: 2169
Iscritto il: gio 1 set 2016, 21:59

Re: MONTAGNA

Messaggio da mb70 » lun 13 giu 2022, 14:31

Dal Rifugio Conti vai al Passo Tambura e poi dritto fino alla vetta sul sentiero di cresta. Niente di impossibile a salire, farlo a scendere e già più tecnico, se poi c'è un pochino di umidità o pioggia allora ...Poi si poteva optare per il Pisanino tramite via normale e ritorno però ho fatto presente di non esser mentalmente pronto. C'è un passaggio esposto che io non mi sentivo di improvvisare senza assicurazione.

Inviato dal mio SM-G985F utilizzando Tapatalk


Zedemel
Elite
Elite
Messaggi: 15137
Iscritto il: mer 2 dic 2015, 19:41

Re: MONTAGNA

Messaggio da Zedemel » ven 17 giu 2022, 22:56

Non ci risulta

mb70
Seniores
Seniores
Messaggi: 2169
Iscritto il: gio 1 set 2016, 21:59

Re: MONTAGNA

Messaggio da mb70 » sab 18 giu 2022, 11:45

Basta poco in montagna a non ritornare a casa...

Inviato dal mio SM-G985F utilizzando Tapatalk


NicolaRossi1
Promesse
Promesse
Messaggi: 1771
Iscritto il: dom 5 ago 2018, 9:17

Re: MONTAGNA

Messaggio da NicolaRossi1 » sab 18 giu 2022, 21:18

Zedemel ha scritto:
ven 17 giu 2022, 22:56
https://youtu.be/xNRkImOHkb8
È uno dei punti più famosi del bianco, c'é una fascia oraria in cui le scariche sono più rarefatte, ma rimane un terno al lotto e infatti fa comunque diversi morti
Se hai bisogno di informazioni per un infortunio relativo alla corsa qui trovi il mio sito: https://nicolarossift.com :thumleft:

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 23502
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: MONTAGNA

Messaggio da lucaliffo » lun 27 giu 2022, 16:26

sto studiando le questioni logistiche dell´andinismo e dell´alta montagna in generale (da ste parti per alta montagna intendiamo sopra i 5000/5500).
so giá che non ci andro mai perché é roba per paranoici ossessivi (@chippz ci andrebbe a nozze :D ): centinaia di oggetti da portarsi, centinaia di micro-regole da rispettaare che se va male UNA cosa sei fottuto.
e io ho bisogno di avere il CERVELLO LIBERO per vivere bene...

una cosa mi intriga, che nei video peraltro meravigliosi brasileri non viene trattata a fondo: ma quando stai 15 ore fuori a 7000-8000m e a -20/-40°come espleti le funzioni escretorie? se mettono er pannolone? :boh: :D
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

NicolaRossi1
Promesse
Promesse
Messaggi: 1771
Iscritto il: dom 5 ago 2018, 9:17

Re: MONTAGNA

Messaggio da NicolaRossi1 » lun 27 giu 2022, 16:29

lucaliffo ha scritto:
lun 27 giu 2022, 16:26
sto studiando le questioni logistiche dell´andinismo e dell´alta montagna in generale (da ste parti per alta montagna intendiamo sopra i 5000/5500).
so giá che non ci andro mai perché é roba per paranoici ossessivi (@chippz ci andrebbe a nozze :D ): centinaia di oggetti da portarsi, centinaia di micro-regole da rispettaare che se va male UNA cosa sei fottuto.
e io ho bisogno di avere il CERVELLO LIBERO per vivere bene...

una cosa mi intriga, che nei video peraltro meravigliosi brasileri non viene trattata a fondo: ma quando stai 15 ore fuori a 7000-8000m e a -20/-40°come espleti le funzioni escretorie? se mettono er pannolone? :boh: :D
La fai e basta (fuori dalla tuta) , sono andato ad una conferenza di Simone Moro dove venne fatta questa domanda xD

Probabilmente si tenta di espletare tutto a quote minori e nel giorno in cui si tenta la vetta si prova a "tenere" tutto.
Se hai bisogno di informazioni per un infortunio relativo alla corsa qui trovi il mio sito: https://nicolarossift.com :thumleft:

Rispondi