CINEMA?

Parliamo d'altro
NET
Cadetti
Cadetti
Messaggi: 23
Iscritto il: gio 6 mag 2021, 10:04

Re: CINEMA?

Messaggio da NET » gio 10 giu 2021, 11:32

con i personaggi di sfondo alle feste che organizzava :punk:

non sono abbastanza fesso da farmi infinocchiare, ma nemmeno così cinico da partecipare ad attività criminali
42k: 2:56:21 - Zaragoza 04/2019
21k: 1:20:37 - Granollers 06/2021
10k: 35:27 - Barcelona 12/2020
5k: 17:11 - El Masnou 12/2020

http://www.theneverendingtravels.com/
https://www.strava.com/athletes/14424747

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 21051
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: CINEMA?

Messaggio da lucaliffo » gio 10 giu 2021, 14:26

NET ha scritto:
gio 10 giu 2021, 11:32
con i personaggi di sfondo alle feste che organizzava :punk:

non sono abbastanza fesso da farmi infinocchiare, ma nemmeno così cinico da partecipare ad attività criminali
anche se stare fuori non é mai come stare a casa, sai bene che il sudamerica é molto piú pericoloso dell´europa o dell´asia.
in brasile conobbi italiani sia fessi sia criminali.
parzialmente mi sono identificato nelle vittime perché vissi molte situazioni in cui palesemente volevano inkularmi. solo che vedendo la serie mi dicevo ''maddai, ma come fa questo a essere cosí fesso???''
poi vabbé, ci sono situazioni in cui pure se non sei fesso possono farti a pezzi come vogliono se gli gira.
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 21051
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: CINEMA?

Messaggio da lucaliffo » mar 15 giu 2021, 16:05

Il dottor Živago,1965 di David Lean, con Omar Sharif, Julie Christie, Geraldine Chaplin, Alec Guinness e Rod Steiger. 5 oscar (non pesanti), successone.
altro colossal di lean, a mio avviso sopravvalutato, nettamente inferiore a Lawrence D'Arabia.
cose buone: sprazzi di ottima fotografia e le interpretazioni di Steiger e kinski (brevissima questa).
cose cattive: troppo lungo, noioso, retorico, errori madornali eco-climatici: negli urali non ci sono paretone rocciose di migliaia di metri, in pieno inverno se vai da mosca verso gli urali non ci trovi la primavera e campi in fiore CAZZO!!!
se é un film sentimentale, non me sono accorto, é molto freddo... ma capisco il successone di pubblico dovuto inconsciamente ai molti adulteri presentati come nulla fosse, specie lara... se li tromba tutti, perfino (lei 17enne) il tipo della madre (questa tenta il suicidio).
se é un film storico/politico antisovietico, me ne sono accorto. intento encomiabile, certo lean peró si poteva risparmiare la mostruositá fisico/estetica dei rivoluzionari.
strano comunque che pasternak non fu ucciso né carcerato. fu l´unico suo romanzo (era un poetucolo da strapazzo, ex ebreo ricco), arrivato in occidente tradotto, fece subito successo ma non poteva vincere il nobel se non si aveva una versione in lingua originale: la CIA ne "trovó" miracolosamente una in un aereo... doveva per forza vincere il nobel.
visto diviso in 3 puntate, mio figlio s´é fatto 2 penniche di mezz´ora nelle prime 2 puntate :D
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

Rispondi