Educazione Finanziaria e risparmio

Parliamo d'altro
NicolaRossi1
Allievi
Allievi
Messaggi: 343
Iscritto il: dom 5 ago 2018, 9:17

Educazione Finanziaria e risparmio

Messaggio da NicolaRossi1 » mer 22 mag 2019, 14:11

Nessuno è appassionato di questa tematica?

Ultimamente mi sono reso conto di essere ignorante in tema finanziario e sto studiando abbastanza per non sprecare i miei guadagni in inflazione e stronzate.

Ad oggi sono riuscito a rendermi conto che potrei avere una buona capacità di risparmio e sto iniziando a masticare il mondo investimenti. Quello che ho imparato fino adesso sono:
- Spendi dopo aver risparmiato e non viceversa.
- Le banche tentano di rifilarti prodotti ad alti commissioni.

Non sono assolutamente interessato a diventare ricco e/o speculare, ma sono interessato a non arrivare ad un certo punto della mia vita a dover lavorare di più o accontentarmi di occupazioni che non voglio per togliermi qualche sfizio o per arrivare a fine mese.

Avatar utente
spiritolibero
Seniores
Seniores
Messaggi: 3158
Iscritto il: mar 3 gen 2017, 12:28

Re: Educazione Finanziaria e risparmio

Messaggio da spiritolibero » mer 22 mag 2019, 15:06

Qui nel forum abbiamo degli investitori élite shhh... :twisted:
Purtroppo le commissioni sulle operazioni finanziarie ti mangiano vivo se investi cifre piccole perché non riesci ad ammortizzarle. Per queste è meglio o un conto zero spese che ti da un minino di interesse annuo, oppure un normale buono fruttifero postale o del tesoro. A meno che non parli di cifre dai 10k in su, dove potrebbe essere interessante seguire il mercato azionario.
Se vivi in un posto turistico non è poi assolutamente da sottovalutare l'investimento in strutture legate a quell'indotto (appartamenti, B/B, negozi, bar etc.). Vale anche se non ci vivi ma hai buoni contatti e ti ci rechi spesso.
1,73m x 57kg
obiettivi: mezzofondista in cerca di sfide

Ericradis
Top Runner
Top Runner
Messaggi: 4041
Iscritto il: ven 27 feb 2015, 21:58

Re: Educazione Finanziaria e risparmio

Messaggio da Ericradis » mer 22 mag 2019, 15:42

Io seguo e sono interessato in particolare al mercato azionario. Da inizio anno ho guadagnato qualcosina, ora sto aspettando che si capisca la direzione del mercato anche se ho comprato proprio oggi qualche azione Bancasistema.

Sono d’accordo con le considerazioni che hai fatto tu.

Io ho capito, anche a mie spese alcune cose:
i prodotti bancari li compro solo per investire sui mercati che non conosco, emergenti, materie prime... generalmente ne sto alla larga.

seguo le regole molto semplici e di buon senso di Warren Buffet. Compro solo cose che capisco cosa sono, con una parte di capitale che posso permettermi anche di perdere, con regole da rispettare circa perdite e guadagni, comprare vicino ai minimi.

Con le azioni opero quasi esclusivamente sul mercato italiano perchè mi è più semplice seguirlo. Credo nell’analisi fondamentale dei titoli, non credo nell’analisi tecnica.

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 15221
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: Educazione Finanziaria e risparmio

Messaggio da lucaliffo » mer 22 mag 2019, 15:53

in questo campo qui nel forum riconosco la medaglia d´oro a lore. é ben informato, coraggioso e ha ottimi consulenti in banca.
io ho un´ottima preparazione teorica ma sono piú conservatore-fifone :joint:
comunque nelle mie piccole operazioni di trading azionario ho sempre vinto.
nel reddito fisso, dopo molti anni ottimi, negli ultimi 2 anni ho avuto perdite, perché investo molto in monete emergenti e la lira turca m´ha fregato... o meglio m´hanno fregato gli americani che hanno attaccatto finanziariamente la turchia perché s´é messa con la russia.

nel 99% dei casi mai fidarsi delle banche, non solo per le commissioni ma anche per i rendimenti.
in generale sono tempi durissimi per i risparmiatori, visti i tassi ridicoli. e per rischiare sull´azionario, o addirittura su cose di estrema complessitá e rischio (tipo opzioni) bisogna essere genii e avere culo. e starci sempre appresso, diventa un lavoro.
leggevo statistiche secondo le quali l´80% dei "traders" a lungo termine perde.

qui in brasile anni fa il reddito fisso, indicizzato all´inflazione, dava tassi fantastici. oggi molto meno (ma sempre piú che in europa).
ad esempio in questo momento i titoli del tesoro inflaction linked danno, a medio-lungo termine, 4 - 4.3% REALE lordo.
ma bisogna toglierci 0.5 di commissioni annuali e imposta del 27-15%.
quindi siamo sul 3% REALE netto.
parliamo di titoli in reais... ma qui in epoche di crisi chi puó si butta sul dollaro, anche se a tassi inferiori.
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

lore75
Promesse
Promesse
Messaggi: 1947
Iscritto il: mar 17 feb 2015, 10:45

Re: Educazione Finanziaria e risparmio

Messaggio da lore75 » mer 22 mag 2019, 16:14

@lucaliffo

Non ho ottimi consulenti in banca. Ho amic(oni) che lavorano in banca ma essendo amiconi mi danno buoni consigli invece di appizzarmelo ar culo

È tutto lì il trucco

Imparato in medio oriente....qui TUTTI hanno un cognato, un cugino, un conoscente che ti può fare il lavoro bene e farti pagare il giusto. E se il qualcuno in questione è uno che puoi massacrare (di botte o lavorativamente) ti consiglierà bene
PB 1500 - Dubai 2017 5.19
PB 3000 - Dubai 2017 11.29
PB 5000 - Dubai 2018 20.01
PB 10000 - Dubai 2018 40.48
PB Mezza - RAK 2016 1.32.24

"Concimare oggi per vincere domani "
Www.compostraining.com

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 15221
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: Educazione Finanziaria e risparmio

Messaggio da lucaliffo » mer 22 mag 2019, 16:32

sí ok, non sottilizziamo.
ma ultimamente le cose come ti vanno?
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

lore75
Promesse
Promesse
Messaggi: 1947
Iscritto il: mar 17 feb 2015, 10:45

Re: Educazione Finanziaria e risparmio

Messaggio da lore75 » mer 22 mag 2019, 16:34

Se non mi abbatte un razzo iraniano va tutto benone
PB 1500 - Dubai 2017 5.19
PB 3000 - Dubai 2017 11.29
PB 5000 - Dubai 2018 20.01
PB 10000 - Dubai 2018 40.48
PB Mezza - RAK 2016 1.32.24

"Concimare oggi per vincere domani "
Www.compostraining.com

Zedemel
Elite
Elite
Messaggi: 8685
Iscritto il: mer 2 dic 2015, 19:41

Re: Educazione Finanziaria e risparmio

Messaggio da Zedemel » mer 22 mag 2019, 16:38

Avevo fatto una tesi di laurea sul trading sull'allora fib30.
L'analisi tecnica può dare qualche riferimento sui punti di ingresso e uscita, ma nulla è certo, bisognerebbe individuare quei business/aziende in forte ascesa. Lance Armstrong si è salvato a livello soldi, perché un consulente gli fece comprare 100.000$ di Uber agli albori, ha fatto un pacco di soldi.
Altrimenti aziende solide ma i guadagni sono minori.
A mazza di dobermann
PB: 10.000m 41'09" (05/02/17), 21.097m 1h32'21"(19/02/17)

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 15221
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: Educazione Finanziaria e risparmio

Messaggio da lucaliffo » mer 22 mag 2019, 16:50

facciamo 2 calcoli per il brasile.
io faccio una vita semplice, non getto soldi dalla finestra in cazzate ma non mi manca nulla, non pago affitto, non ho la macchina, e per vivere cosí mi servono 4.000 reais al mese x 3 persone (viaggio annuale in italia escluso, quest´anno mi costa 12.000 per 3 persone). quindi 48.000 l´anno.
al tasso del 3% reale, per vivere di rendita senza fare un cazzo serve un capitale di 33.3 volte la rendita annuale, quindi 1.600.000 reais.
al cambio odierno di 4.48 corrispondono a 357.000 euri.
ecco, con questa cifra (se hai casa di proprietá e vivi come me) oggi in brasile puoi vivere di rendita.
facciamo conto paro 400.000 cosí ti compri pure casa...
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

Ericradis
Top Runner
Top Runner
Messaggi: 4041
Iscritto il: ven 27 feb 2015, 21:58

Re: Educazione Finanziaria e risparmio

Messaggio da Ericradis » mer 22 mag 2019, 19:00

Zedemel ha scritto:
mer 22 mag 2019, 16:38
Avevo fatto una tesi di laurea sul trading sull'allora fib30.
L'analisi tecnica può dare qualche riferimento sui punti di ingresso e uscita, ma nulla è certo, bisognerebbe individuare quei business/aziende in forte ascesa. Lance Armstrong si è salvato a livello soldi, perché un consulente gli fece comprare 100.000$ di Uber agli albori, ha fatto un pacco di soldi.
Altrimenti aziende solide ma i guadagni sono minori.
A me non succederà mai quello che successe a Lance perchè 100000 euro non li ho da investire su un titolo agli albori...e perchè mi accontento.
Ad esempio, tre o quattro anni fa si quotò in borsa la Ferrari. Azienda solida e redditevole. Comprai subito il titolo che scese e poi iniziò a salire fino al 150% e più. Io lo vendetti prima realizzando un buon 20%. Quando ho ristrutturato casa ho conosciuto una azienda chiamata Nice che fa ottimi prodotti di domotica. Ho studiato l’azienda, il titolo mi sembrava costasse poco e dopo poco e salito e ci ho guadagnato anche lì un 20%.
Ovviamente bisogna differenziare tra settori e tre titoli del Ftsemib che hanno meno oscillazioni e degli altri listini che sono più volatili.

Rispondi