dalla pista alla strada

Gli allenamenti per le gare da 10 km
clava
Cadetti
Cadetti
Messaggi: 36
Iscritto il: mar 30 gen 2018, 14:17

Re: dalla pista alla strada

Messaggio da clava » sab 23 mag 2020, 0:31

Lord_Phil ha scritto:
ven 22 mag 2020, 16:39
Ovviamente non ti conosco e le scelte le fai tu, in base alla tua vita e alle strutture a disposizione. Pero con quei tempi, io lascerei perdere il mondo dei tapascioni e resterei in pista e in atletica. Hai buoni tempi sui 400 e 800, se hai la possibilita di usare la pista, magari cambiando societa cosi non devi rinunciare agli allenamenti per il calcio, resterei in questo ambito. Che cmq prevede anch'esso volume, quindi le tue corse lente su strada dovrai continuare a farle
Ciao Phil.
La situazione delle piste a Napoli è parecchio complicatoa già di suo, ahimè le Universiadi sono state una illusione per quanto riguarda gli impianti ; in pratica l'unica pista disponibile è quella del San Paolo (dove gioca il Napoli). Per il prossimo anno vedremo come sarà la situazione ma non prevedo nulla di buono, anche aggiungendo la situazione covid.
Nel frattempo ho almeno 4- 5 mesi" vuoti "senza pista (pensa che gli atleti nazionali si stanno allenando a Caserta) pertanto ne vorrei approfittare per allenare altro, l'aerobica, che magari un domani mi potrebbe anche essere utile per il mezzofondo veloce in pista.
400 56,54 800 2:11,19
1000 2:55,54 1500 4:41,79
5000 18:13 10000 42:06

Avatar utente
spiritolibero
Seniores
Seniores
Messaggi: 3854
Iscritto il: mar 3 gen 2017, 12:28

Re: dalla pista alla strada

Messaggio da spiritolibero » sab 23 mag 2020, 1:29

Ciao Clava. Lo diceva anche un altro utente che ci sono grossi problemi in Campania con le piste di atletica, e lui avrebbe più diritto di altri di allenarsi.
La strada non esclude il mezzofondo veloce, a meno che non punti a maratona e mezza. Certo, non è che puoi essere competitivo in contemporanea sugli 800 e sui 10km.
Ad ogni modo, mi sembra molto difficile che in tempi brevi si tornerà a gareggiare nelle competizioni stradali. In questo periodo puoi comunque dedicarti a curare la parte prettamente aerobica, che ad ammazzarsi di latticidi a bomba c'è sempre tempo. :twisted:
1,73m x 57kg
obiettivi: mezzofondista in cerca di sfide

clava
Cadetti
Cadetti
Messaggi: 36
Iscritto il: mar 30 gen 2018, 14:17

Re: dalla pista alla strada

Messaggio da clava » lun 25 mag 2020, 20:48

spiritolibero ha scritto:
sab 23 mag 2020, 1:29
Ciao Clava. Lo diceva anche un altro utente che ci sono grossi problemi in Campania con le piste di atletica, e lui avrebbe più diritto di altri di allenarsi.
La strada non esclude il mezzofondo veloce, a meno che non punti a maratona e mezza. Certo, non è che puoi essere competitivo in contemporanea sugli 800 e sui 10km.
Ad ogni modo, mi sembra molto difficile che in tempi brevi si tornerà a gareggiare nelle competizioni stradali. In questo periodo puoi comunque dedicarti a curare la parte prettamente aerobica, che ad ammazzarsi di latticidi a bomba c'è sempre tempo. :twisted:
Ciao!
E' lo stesso pensiero che ho: dato che le gare saranno molto lontane nel tempo e c'è questo problema con le piste, posso variare la mia solita routine e concentrarmi sull'aerobica tralasciando momentaneamente i lattacidi a bomba.Che poi già sono 2 anni che praticamente, per un motivo o per un altro, ho fatto un 5000 ad anno , quindi non interrompo un bel niente se non la dipendenza da pista :hihihi:
400 56,54 800 2:11,19
1000 2:55,54 1500 4:41,79
5000 18:13 10000 42:06

Rispondi