gare della scuderia lucaliffo

Tutte le gare che variano dalle distanze "classiche"
chippz
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 8500
Iscritto il: mer 11 feb 2015, 17:52

Re: gare della scuderia lucaliffo

Messaggio da chippz » dom 10 feb 2019, 16:43

Bravi!!! :D
wattstrength.blogspot.com
PB: 1h:26':27" / 37':40" / 17':39" / 10':22" / 5':06" / 4':44" / 3':00" / 2':16" / 1':00"
Watt: san 193 / 20': 195 / 10': 200 / 5': 231 / 3': 247 / 1': 326 / 30": 368 / max: 667

Avatar utente
L'Appiedato
Promesse
Promesse
Messaggi: 1825
Iscritto il: dom 8 mar 2015, 13:56

Re: gare della scuderia lucaliffo

Messaggio da L'Appiedato » dom 10 feb 2019, 16:50

La mia gara é stata più o meno in linea con l'ultimo cross, forse un filo meglio, fino a 3/4 decisamente meglio, poi come è sempre successo nei cross di quest'anno il calo, non so se sia un limite fisico o di cattiva gestione. Oggi oggettivamente il piede offeso dall'infortunio di 2 anni fa negli ultimi 3km ha issato bandiera bianca, per un attimo ho pensato di fermarmi ma poi ho stretto i denti e ho concluso. Niente di grave, ma il piede non ha più la mobilità di una volta (seppur pian piano vedo dei miglioramenti) per cui su un terreno così impegnativo come oggi dopo un po' anche i muscoli del polpaccio coinvolti nella stabilizzazione della caviglia si rompono le balle e scioperano.
A parte ciò credo di essere relativamente peggiorato nei cross, mi arriva davanti gente che su strada batterei, cmq come detto da lucaliffo non mi creo troppi problemi.
Ps. Per gli italiani non ci siamo qualificati perchè un componente fondamentale oggi non c'era. :-(
" personaggio occulto, un massone, un beato paolo" (cit. Lucaliffo)
http://appiedato.blogspot.it/

Avatar utente
L'Appiedato
Promesse
Promesse
Messaggi: 1825
Iscritto il: dom 8 mar 2015, 13:56

Re: gare della scuderia lucaliffo

Messaggio da L'Appiedato » dom 10 feb 2019, 17:28

@Zedemel stiamo buttando giú i piani di battaglia per le prossime settimane :roll:
Fontevivo, alias Manara race, l'hai mai fatta?
Percorso?
" personaggio occulto, un massone, un beato paolo" (cit. Lucaliffo)
http://appiedato.blogspot.it/

Zedemel
Elite
Elite
Messaggi: 7333
Iscritto il: mer 2 dic 2015, 19:41

Re: gare della scuderia lucaliffo

Messaggio da Zedemel » dom 10 feb 2019, 17:48

L'Appiedato ha scritto:
dom 10 feb 2019, 17:28
@Zedemel stiamo buttando giú i piani di battaglia per le prossime settimane :roll:
Fontevivo, alias Manara race, l'hai mai fatta?
Percorso?
Si, l'ho fatta l'anno scorso, io son scoppiato nel mio stile, ma ci han fatto vari PB, percorso di campagna pressoché piatto, no cavalcavia, no sterrati, no curve strette, insomma molto meglio di Montanara e Fidenza per intenderci. Però qua la distanza è più veritiera perché ci son meno tagli possibili.
1,83mx75kg, 1976, mizuno wave rider e sayonara
PB: 10.000m 41'09" (05/02/17), 21.097m 1h32'21"(19/02/17)

Avatar utente
L'Appiedato
Promesse
Promesse
Messaggi: 1825
Iscritto il: dom 8 mar 2015, 13:56

Re: gare della scuderia lucaliffo

Messaggio da L'Appiedato » dom 10 feb 2019, 17:50

Zedemel ha scritto:
dom 10 feb 2019, 17:48
L'Appiedato ha scritto:
dom 10 feb 2019, 17:28
@Zedemel stiamo buttando giú i piani di battaglia per le prossime settimane :roll:
Fontevivo, alias Manara race, l'hai mai fatta?
Percorso?
Però qua la distanza è più veritiera perché ci son meno tagli possibili.
Ottimo. Io sono per la veritá!
Grazie zed
" personaggio occulto, un massone, un beato paolo" (cit. Lucaliffo)
http://appiedato.blogspot.it/

Zedemel
Elite
Elite
Messaggi: 7333
Iscritto il: mer 2 dic 2015, 19:41

Re: gare della scuderia lucaliffo

Messaggio da Zedemel » dom 10 feb 2019, 18:11

L'Appiedato ha scritto:
dom 10 feb 2019, 17:50

Ottimo. Io sono per la veritá!
Grazie zed
Non so cosa ci sia in giro, ma per Parma è l'occasione migliore dell'anno, anch'io cercherò di prepararla bene, il resto o ci sarà caldo, o son distanze appena più lunghe per cui tocca fare le medie.
1,83mx75kg, 1976, mizuno wave rider e sayonara
PB: 10.000m 41'09" (05/02/17), 21.097m 1h32'21"(19/02/17)

Avatar utente
salvassa
Seniores
Seniores
Messaggi: 2252
Iscritto il: gio 17 mar 2016, 20:50

Re: gare della scuderia lucaliffo

Messaggio da salvassa » dom 10 feb 2019, 18:20

La partenza era quella concordata, anzi forse sono andato 10sec più veloce del previsto al primo km. Dal 14 al 19esimo è stato un calvario contro vento con pezzi a 4.45 e 4.50...

Quelli che conosco han pagato tutti 2-3 minuti per il vento, ma non mi nascondo: c'è parecchio da lavorare sulla mezza.

Peccato perchè l'8x1000 infra settimanale mi aveva quasi galvanizzato per il risultato buono (non in termini assoluti ma rispetto ai miei precedenti).

Continuiamo verso la Roma ostia, mi spiace per il pb mancato che rende difficile battere il record di pb in un anno della scuderia (ma mai dire mai ahahahha)
Sogno di fare 200kg di stacco e correre 10k in 40' entro i 40 anni. Aiutami sul mio diario
PB: 10k 40'19" (Miguel 20/01/2019) 21k 1h35'50" (Fregene 11/02/2018) 42k 3h41 (Roma 2018)
Squat 145 Panca 95 Stacco 180

Avatar utente
spiritolibero
Seniores
Seniores
Messaggi: 2612
Iscritto il: mar 3 gen 2017, 12:28

Re: gare della scuderia lucaliffo

Messaggio da spiritolibero » dom 10 feb 2019, 20:51

Eccomi qui pure io a rapporto... :)
Aurea mezza classifica per me, percorso molto tecnico come vi diceva Luc. Il gps ha fatto cilecca, quindi devo affidarmi alla rilevazione di TDS e del comitato Fidal Sicilia, che ha misurato 6,00km precisi. Il che, vedendo i tempi degli altri, dovrebbe essere abbastanza corretto.
Per il resto, metto maggiori dettagli nel mio topic altrimenti rubo troppo spazio qui.
Non prima di rammentare ad Appiedato che, l'anno prossimo, agli italiani di cross ci andrà dal portone principale, senza dovere dipendere da quello che fanno gli altri.

http://www.forumcorsa.it/viewtopic.php? ... 550#p72550
1,73m x 57kg
obiettivi: mezzofondista in cerca di sfide

Avatar utente
AdeleSkywalker
Promesse
Promesse
Messaggi: 1146
Iscritto il: sab 5 set 2015, 20:06

Re: gare della scuderia lucaliffo

Messaggio da AdeleSkywalker » lun 11 feb 2019, 8:48

L'Appiedato ha scritto:
dom 10 feb 2019, 16:50
La mia gara é stata più o meno in linea con l'ultimo cross, forse un filo meglio, fino a 3/4 decisamente meglio, poi come è sempre successo nei cross di quest'anno il calo, non so se sia un limite fisico o di cattiva gestione. Oggi oggettivamente il piede offeso dall'infortunio di 2 anni fa negli ultimi 3km ha issato bandiera bianca, per un attimo ho pensato di fermarmi ma poi ho stretto i denti e ho concluso. Niente di grave, ma il piede non ha più la mobilità di una volta (seppur pian piano vedo dei miglioramenti) per cui su un terreno così impegnativo come oggi dopo un po' anche i muscoli del polpaccio coinvolti nella stabilizzazione della caviglia si rompono le balle e scioperano.
A parte ciò credo di essere relativamente peggiorato nei cross, mi arriva davanti gente che su strada batterei, cmq come detto da lucaliffo non mi creo troppi problemi.
Ps. Per gli italiani non ci siamo qualificati perchè un componente fondamentale oggi non c'era. :-(
Che problema ti porti al piede?
MayTheForceBeWithYou

Avatar utente
L'Appiedato
Promesse
Promesse
Messaggi: 1825
Iscritto il: dom 8 mar 2015, 13:56

Re: gare della scuderia lucaliffo

Messaggio da L'Appiedato » lun 11 feb 2019, 11:09

Descrivertelo in modo scientifico non saprei.
Io ebbi una infiammazione ossea estesa a tutto il collo del piede, un edema intraspongioso che me le sono trascinato per un bel po’ ed ha lasciato un cicatrice.
Avverto la mobilità della caviglia ridotta, soprattutto appena sveglio. Per darti un idea, se utilizzo la tavoletta propriocettiva e faccio lavorare la caviglia e il piede in tutti avverto una rigidità dolorosa in alcune posizioni. Inoltre mi pare che da quando mi feci male il piede destro nella corsa non appoggi più ben dritto ma sempre un po’ storto, punta verso l’esterno e tallone verso l’interno (non so se rendo l’idea).
Ti faccio questo esempio: posizione accucciata con piedi entrambi completamente appoggiati al terreno, talloni compresi (posizione da turca per intenderci), ecco durante l’infortunio questa posizione era inavvicinabile, poi durante la guarigione riuscivo a tenerla per poco tempo e non dopo una corsa, po con il piede non perfettamente in linea con l’altro (cosa che si riverbera ancora in certi frangenti nella corsa). Attualmente riesco di nuovo ad accucciarmi e a stare in quella posizione per lungo tempo senza problemi.
Questi problemi stanno pian piano migliorando e scomparendo. Quando corro su superfici piane e regolari non avverto più differenze nell'appoggio (salvo giorni particolari) ma su un percorso piuttosto tecnico come ieri con continui cambi di pendenza e quindi di appoggio con tante contropendenze, alla fine tutto il sistema è andato un po’ in crisi.
Non so se sono riuscito a farti immaginare il problema
" personaggio occulto, un massone, un beato paolo" (cit. Lucaliffo)
http://appiedato.blogspot.it/

Rispondi